BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Oscar di bilancio, Cesvi finalista

Resi noti i 24 finalisti in corsa per vincere il premio dedicato ai migliori bilanci per trasparenza, chiarezza e comunicazione.

Più informazioni su

La Giuria dell’Oscar di Bilancio, il Premio organizzato e gestito dalla FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, ha diffuso i nomi dei 24 finalisti dell’edizione 2011 tra i quali la bergamasca CESVI Fondazione Onlus per le Organizzazioni Non Erogative Nonprofit.

L’Oscar di Bilancio si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e ha visto anche quest’anno la partecipazione di centinaia di organizzazioni profit e non profit che sottopongono al giudizio delle Commissioni di Segnalazioni e della Giuria, presieduta dal professor Angelo Provasoli, i loro bilanci.

Il Premio, dedicato nel 2011 ai 150 anni dell’Unità d’Italia, vuole contribuire alla diffusione di una cultura della rendicontazione basata sulla trasparenza, sulla chiarezza contabile e sui principi della responsabilità sociale. I vincitori saranno annunciati giovedì 1 dicembre a Milano, nella sede della Borsa Italiana.

La cerimonia di premiazione sarà preceduta da una relazione di Domenico Siniscalco su “Debito sovrano e credito bancario. L’importanza dei bilanci”. Un Premio partecipato L’edizione 2011 dell’Oscar di Bilancio, promosso e gestito da FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana – si avvale del contributo di ACRI, AIIA, ANIA, ASSOLOMBARDA, BORSA ITALIANA, CNDCEC; della collaborazione di AIAF, AIRe, ANDAF, ANIMA per il sociale nei valori d’impresa, ASSIREVI, CSR Manager Network, FEEM, FONDAZIONE SODALITAS, NEDCOMMUNITY, GRUPPO 24 ORE. Il Premio ha un partner principale: eni, e 7 sponsor: Assicurazioni Generali, Banca Fideuram, Bombardier Transportation Italy, Cerved Group, Filca Cooperative, UBI Banca, Weber Shandwick Advisory.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.