BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Comark non si ferma più Terza vittoria consecutiva

I bergamaschi vincono a Treviglio 69-59 contro la zerouno ps Torino. Ottima la prova di Vitale, autore di 15 punti.

Più informazioni su

IT">Il cielo è sempre più blu sopra Treviglio, o meglio, sopra il Palafacchetti. A soli sette giorni di distanza dalla strepitosa vittoria contro la Bawer Matera, la Co.Mark Blu Basket Treviglio concede il bis al proprio pubblico e si impone sulla PMS Torino, battendola a 69 – 59 e continuando la striscia positiva.

 

Vittoria ancora più significativa se si pensa che la PMS Torino è una delle squadre meglio costruite e ritenute, dai più esperti, una delle candidate per il salto di categoria. 

La PMS, che è riuscita a recuperare dall’infortunio Cristiano Masper, schiera alla palla a due Parente, Tassinari, Conti, Fontecchio e Portannese, mentre coach Vertemati risponde con Cazzolato, Fabi, Borra, Zanella e Vitale.

L’inizio del match è piuttosto equilibrato: la formazione gialloblu – forte anche dei calorosi e numerosi sostenitori al seguito che hanno animato per tutto il match il settore ospiti – tenta da subito di prendere il largo, ma i biancoblu non ci stanno a cedere il terreno e inseguono da vicino, riuscendo a chiudere i primi dieci minuti di gioco in parità (19-19).

L’inizio della seconda frazione di gioco è ancora guidata dalla formazione torinese, ma Treviglio non cede e riesce a raggiungere e superare i ragazzi di coach Faina, grazie soprattutto a un instancabile Jacopo Borra che in questo match fa fuoco e fiamme sotto le plance. Si va all’intervallo lungo con la formazione di casa in vantaggio di cinque lunghezze sugli ospiti (35-30 segna il tabellone allo scoccare dei venti minuti di gioco), ma, soprattutto, con la sensazione sempre più forte che questo match potrebbe finire in modo favorevole per la Co.Mark.

Nel terzo quarto ci si aspetta una reazione da parte della PMS, ma gli ospiti sembrano smarriti e i ragazzi di coach Vertemati riescono ad impostare alla meglio il proprio gioco ed allungano fino a 14 punti di vantaggio (50-36 al venticinquesimo minuto di gioco) sotto gli occhi estasiati del pubblico entusiasta del palafacchetti. Nell’ultimo quarto di gioco la stanchezza inizia a farsi sentire nelle gambe, nelle mani e nella testa dei giocatori biancoblu e la Co.Mark perde leggermente la lucidità che aveva caratterizzato il suo gioco nei primi trenta minuti, la PMS riesce a recuperare parzialmente lo svantaggio subito, ma all’ultimo la formazione di casa recupera le redini del match e riescono a chiudere con un margine di ben dieci punti.

Pur riconoscendo la brillante e magistrale prestazione corale della Co.Mark Blu Basket Treviglio non si può non evidenziare l’apporto fondamentale di un Jacopo Borra in continuo crescendo. Prestazione superlativa per lui nell’area pitturata, anche e non solo per i 12 rimbalzi e le 4 stoppate messe a segno ai danni della PMS. Oltre a Borra sottolineiamo l’ulteriore ottima prova di Cazzolato e di Vitale, quest’ultimo un pilastro fondamentale per questa squadra; inoltre segnaliamo con piacere la buona prova di Molinaro che, dopo la pallida partita contro Matera, ha dato prova di quanto può fare, entusiasmando i sostenitori del Treviglio.

  

CO.MARK TREVIGLIO-ZEROUNO PMS TORINO 69-59

(19-19, 35-30, 57-44)
TREVIGLIO: Marulli 2, Planezio 5, Carnovali ne, Molinaro 11, Borra 12, Vitale 15, Cazzolato 12, Zanella 4, Fabi 8, Tomasini. All. Vertemati.
TORINO: Parente 4, Tassinari 12, Conti 8, Fontecchio 3, Baldasso ne, Portannese 13, Masper 14, Defant, Giusto, Giadini 5. All. Faina. Ass. Comazzi, Canella.
ARBITRI: Alex D’Amato, Mauro Belfiore.

 

(di Jenny Ratti)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da zen

    *terza* vittoria consecutiva non quarta….

    1. Scritto da Redazione Bergamonews

      Zen giusta osservazione. Modificato, grazie mille.