BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Foppa, ko a Padova

Dopo un primo set condotto sino ai punti finali, le bergamasche cedono 3-0 in trasferta in Veneto.

Più informazioni su

AMAT Micromeccanica Padova– Vistalli Casa NORDA Foppapedretti Bergamo 3-0

(26-24, 25-20, 25-22)

 

Esce sconfitta la Vistalli Casa Norda Foppapedretti dal confronto del PalaAlì contro la Amat Micromeccanica, dopo il primo set condotto sino ai punti finali e poi perso ai vantaggi le giovani atlete orobiche non riescono ad entrare mai in partita.

Nella trasferta patavina la linea giovane della Vistalli Casa si arricchisce di quattro under 16 che vanno a completare il roster della squadra orobica.

L’inizio del primo set, come spesso succede, è caratterizzato da molte imprecisioni sia in ricezione che in attacco, il punteggio è in equilibrio e con la rotazione in servizio di Carrara si chiude in vantaggio 8-5 al TTO.

Mantiene il vantaggio Bergamo al secondo TTO 16-12 sfruttando una ricezione non sempre perfetta di Padova ed una buona percentuale di positività in attacco, Melandri e Gallizioli su tutte.

Anche la Vistalli casa non brilla in ricezione ma Carraro riesce a servire comunque bene le sue attaccanti e si mantiene un piccolo vantaggio (21-18).

Mini break di Padova che ricuce lo svantaggio e sul 21-20 Bergamo chiama il timeout per sistemare la ricezione, nuovo allungo fino al 23-21 con immediato timeout per Padova.

Due errori di Bergamo e il risultato si ribalta con Padova a giocarsi il primo set point 24-23.

Dopo aver annullato il primo Bergamo cede 24-26 sull’attacco da zona due di Pasquato.

Il secondo parziale, come il primo, viene giocato non benissimo dalla due formazioni che commettono errori in ricezione e in difesa, solo il muro è fondamentale positivo. Alla prima sosta tecnica minimo vantaggio per la Norda Foppapedretti.

Mentre il gioco ancora non decolla Padova si porta avanti e al terzo errore consecutivo in attacco Lavarini deve chiamare il primo timeout discrezionale per la Vistalli Casa, Padova ha registrato il muro ed ora è sempre difficile mettere palloni a terra per Bergamo, al secondo TTO lo svantaggio è di tre lunghezze (13-16).

Non si riesce a ridurre lo svantaggio e il set è nelle mani delle nostre avversarie che vincono 25-20 sfruttando il buon muro (7 punti in questo set) e la poca precisione in ricezione che condiziona la costruzione dell’attacco.

Inizio del terzo parziale in equilibrio con vantaggio di Padova (8-7) al primo TTO, ma la ricezione di Bergamo è più che traballante, la gestione degli attacchi è sempre complicata e la buona presenza a muro di Padova costringe le attaccanti a forzare, gli errori si moltiplicano, seconda pausa con Amat Micromeccanica avanti 16-11.

Norda Foppapedretti non molla e tenta di rientrare in partita avvicinandosi fino al 19-21, in questa fase la ricezione è migliorata e l’attacco ne beneficia.

I tentativi sono vani e Padova chiude il terzo set 25-22 per la rotonda vittoria.

Gallizioli e Melandri dal centro mettono a terra 10 punti a testa, la migliore realizzatrice è Rinaldi con 11, si rivede in campo Pistolato dopo una lunga assenza.

 

Prossimo appuntamento sabato 19 Novembre alle ore 21,00 al Palazzetto Italcementi di Bergamo ospite ATOMAT Volley Udine per la sesta giornata di campionato

 

TABELLINO:

AMAT Micromeccanica Padova: Medea 11, Levorin n.e., Visentin 5, Arboit n.e., Benetello n.e., Bedin (L), Pasquato 16, Fenice 8, Forzan n.e., Zaffin n.e, Galtarossa 3, Zamuner 0, Casari 8, Zecchin n.e.: TROLESE

 

NORDA Foppapedretti Bergamo: Ghezzi 0, Carraro 0 , Zini n.e , Gallizioli 10, Decortes 4, Carrara 6, Pistolato 0, Bonacina 9, Gamba n.e., Rinaldi 11, Panzeri (L), Melandri 10, Colleoni n.e.: All.re: LAVARINI

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.