BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Juve Stabia-AlbinoLeffe 2-2 Grande rimonta dei seriani

Un punto importante quello riportato a Bergamo dalla squadra di Fortunato che, a Castellamare di Stabia, va sotto di due reti nel primo tempo per poi rimontare nella ripresa grazie a Germinale e Lebran.

Più informazioni su

JUVE STABIA-ALBINOLEFFE 2-2

MARCATORI: Erpen 18’ pt, Cazzola 45’ pt, Germinale 4’ st, Lebran 43’ st 

JUVE STABIA (4-4-2): Seculin; Baldanzeddu, Maury, Scognamiglio, Dicuonzo; Erpen (24’pt Zito), Scozzarella, Cazzola;  Mbakogu (Raimondi 27’ st), Danilevicius (De Bode 24’ st), Sau. Allenatore: Braglia

 

ALBINOLEFFE (4-1-4-1): Offredi; Luoni, Malomo (Lebran 30’ st), Bergamelli, Piccinni; Hetemaj; Pacilli (Girasole 13’ st), Laner, Previtali, Foglio (Torri 22’ st); Germinale. Allenatore: Fortunato
ARBITRO: Gallione di Alessandria

Un punto importante quello riportato a Bergamo dall’AlbinoLeffe, che va sotto di due reti nel primo tempo per poi rimontare alla grande nella ripresa e agganciare la Juve Stabia nei minuti finali grazie alla testa di Lebran. Una trasferta delicata quella al Romeo Menti di Castellammare di Stabia contro la Juve Stabia del tecnico Braglia. La Juve Stabia aveva vinto le ultime 4 sul sintetico del campo di casa.
La Juve Stabia preme e al 18’ trova la rete del vantaggio: palla dentro dalla sinistra deviata da Luoni, Erpen gira da pochi metri e batte Offredi per il vantaggio dei padroni di casa. All’ultimo minuto di gioco della prima frazione arriva il raddoppio della Juve Stabia: calcio d’angolo su cui Cazzola mette il tacco in mischia. La palla si impenna e descrive una traiettoria beffarda che batte Offredi sul secondo palo. 2-0 per le Vespe al riposo.
Inizia il secondo tempo e l’AlbinoLeffe trova il pari: calcio d’angolo, Germinale si avvita sul pallone e batte sul secondo palo il portiere di casa. 1-2 al terzo minuto della ripresa. L’AlbinoLeffe riesce a rendersi pericoloso più volte su calcio piazzato. Al 43’ st calcio di punizione guadagnato da Luoni sul lato destro dell’area di rigore della Juve Stabia: sul cross Lebran salta più alto di tutti e trova il gol del 2-2.

 

(Articolo di Mauro Paloschi)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.