BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Consultazioni al Quirinale In attesa di Monti

Domenica giornata di consultazioni al Quirinale dopo le dimissioni del premier Silvio Berlusconi rassegnate sabato sera. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha già incontrato Schifani e Fini.

Più informazioni su

Una domenica di colloqui e consultazioni per il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che dovrà assegnare l’incarico per formare il nuovo governo dopo le dimissioni rassegnate sabato 12 novembre da Silvio Berlusconi.
Nella mattinata di domenica 13 novembre sono saliti al Quirinale il presidente del Senato, Renato Schifani, e il presidente della Camera Gianfranco Fini. Schifani ha lasciato il colle senza rilasciare alcuna dichiarazione. Ha solo detto ai giornalisti presenti: "Buona domenica, buon lavoro". Dopo questi primi due colloqui istituzionali, sarà la volta delle forze politiche rappresentate in Parlamento con l’obiettivo di formare un nuovo governo. Le consultazioni si concluderanno nel pomeriggio, dopo che, alle 17,15, il presidente Napolitano avrà incontrato la delegazione del Pdl. Sembra sempre più prendere corpo la possibilità di un incarico al senatore a vita Mario Monti che formerà un governo tecnico per rispondere alle richieste dell’Unione Europea in materia economica. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da anna

    e ora monti riuscir a fare la riforma della magistratura???

  2. Scritto da Bob

    E intanto la Lega cerca una nuova verginit. Dopo tutte le sconcezze al servizio di B. riuscir a far bere anche questa ai cosiddetti padani?
    Parrebbe impossibile, eppure costoro han gi dimostrato pi volte di saper tracannare di tutto…

  3. Scritto da mario59

    Mah… tutti o quasi, felici ed euforici…. io sar anche pessimista, ma a me i governi tecnici, non sono mai piaciuti…infatti come fece Dini.. le riforme pi pesanti, sono state scaricate sulle spalle delle classi pi deboli… ovvio che un governo politico non voglia prendersi queste sgradevoli responsabilit, perch fanno perdere voti…dopo di che, giunti a questo punto, a noi non rimane che ricordare..come e cosa voteranno in parlamento, i vari politici di ogni schieramento..riguardo le leggi che verranno proposte da Mario Monti, e ricordarcelo quando potremo tornare a votare.
    Io star molto attento ve lo assicuro…e quando sar il mio momento di votare, mi ricorder..eccome se mi ricorder.

  4. Scritto da VB

    Il governo tecnico fara’ certamente piu’ cose in 1 anno .
    Il Governo di Berluskoni cosa ha fatto in 17 anni?

    1. Scritto da anna

      17 anni??? ti sei forse dimenticato che dal 1996 al 2001 e dal 2006 al 2008 abbiamo avuto un governo di sinistra??? e quindi gli anni di berluscono sono solo 9 e 8 della sinistra quindi vedi che i danni sono stati fatti in parti uguali…

    2. Scritto da il polemico

      il governo tecnico far le stesse cose di Berlusconi,con una sola differenza: Berlusconi era odiato da molti e qualsiasi cosa faceva non andava bene, Monti visto che piace tanto all’Europa, qualsiasi cosa far o proporr, andr sempre bene. La differenza sar solo questa.

  5. Scritto da ida

    ieri abbiamo visto in TV i capponi che gioivano per il Natale. Il popolo ha votato, ha scelto, ma ad alcuni politici non stava bene e quindi, Fini in testa, hanno fatto il golpe. A proposito, ma fini non aveva detto che si dimetteva un minuto dopo le dimissioni di Berlusconi? Stiamo aspettando gi da qualche ora.

  6. Scritto da ida

    ieri abbiamo visto in TV i capponi che gioivano per il Natale. Il popolo ha votato, ha scelto, ma ad alcuni politici non stava bene e quindi, Fini in testa, hanno fatto il golpe. A proposito, ma Fini non aveva detto che si dimetteva un minuto dopo le dimissioni di Berlusconi? Stiamo aspettando gi da qualche ora.

  7. Scritto da andrea

    un governo Monti gi deciso ancor prima che Berlusconi rassegnasse le dimissioni, perci questa farsa delle consultazioni in quirinale inutile,tanto pi che si sta commettendo,secondo il mio modesto parere,un atto antidemocratico perch un governo tecnico non un governo voluto dal POPOLO SOVRANO,bisogna andare subito alle urne,e lo si puo fare nell arco di 30-45 giorni solamente che questo presidente,che dovrebbe essere il garante della costituzione,non lo permetter perch cosi facendo puo dare possibilita alla sua sx di governare anche solo per pochi mesi sapendo che se manda il SUO popolo al voto questa otterr una maggioranza ma con fli,pd,udc,idv e chi piu ne ha piu ne metta.
    e poi consideriamo il fatto che vuole dare in mano l italia ad un banchiere,un consulente della sachs,e agli industriali,chissa questi INDIGNATI che protestavano contro le banche se si faranno sentire contro un governo di questo tipo,perch se cosi non fosse allora il fatto che la protesta era solo contro la persona berlusconi e non contro la crisi mondiale era realta.