BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ca’ Berizzi torna al Comune

La Provincia di Bergamo restituisce al Comune di Corna Imagna lo storico complesso di Ca' Berizzi.

La Provincia di Bergamo restituisce al Comune di Corna Imagna lo storico complesso di Ca’ Berizzi che, a metà degli anni 90 in grave stato di degrado, venne donato all’Ente di via Tasso affinché lo recuperasse e avviasse un progetto di sviluppo culturale per la Valle Imagna. 

 

Nonostante finanziamenti per 911 mila euro (378.046 da Provincia di Bergamo, 429.692 finanziati con fondi Gruppo Azione Locale (GAL) e 103.291 da Fondazione Cariplo), la ristrutturazione venne effettuata solo in parte e il progetto di fatto non è mai partito. Gli ultimi lavori di recupero risalgono ormai al 2004 e da allora la struttura è rimasta in gran parte inutilizzata, con il rischio di abbandono. 

Da qui la richiesta di restituzione dell’immobile avanzata dal Comune di Corna Imagna e accolta dall’attuale Amministrazione provinciale.

L’atto che sancisce la restituzione verrà sottoscritto lunedì 14 alle ore 11 presso il Palazzo municipale di Corna Imagna in via Finilgarello 1, dal presidente della Provincia di Bergamo Ettore Pirovano e dal sindaco Antonio Carminati.

Ca’ Berizzi tornerà quindi al Comune per una quota del 70% mentre il 30% resterà dell’Amministrazione provinciale.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alien

    Sarebbe interessante sapere quale destinazione sar data a C Berizzi da parte del Comune di Corna. Forse un agriturismo gestito da privati dopo che il pubblico ha investito oltre 1Ml di Euro?