BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arredi e non solo al Salone del Mobile

La nona edizione del Salone del Mobile e del Complemento d'Arredo aprirà i battenti sabato 12 novembre alla Fiera di Bergamo.

Più informazioni su

 Presentata al Centro Congressi della Fiera di Bergamo la nona edizione del Salone del Mobile e del Complemento d’Arredo, organizzato dall’Ente Fiera Promoberg. L’evento dedicato ad uno dei settori d’eccellenza della Bergamasca – a cui si accorpano esposizioni collaterali di profilo culturale ed artistico – si svolgerà al Polo fieristico di Bergamo, due week end ‘lunghi’ – ovvero da sabato 12 a lunedì 14 novembre e da giovedì 17 a domenica 20 novembre – per ottimizzare le esigenze degli espositori e dei visitatori. Sette giornate dedicate al variegato e intrigante pianeta di tutto quanto ‘fa casa’. Sui 13mila metri quadrati (600 dei quali dedicati all’area Eventi) al coperto destinati al Salone del Mobile sono presenti circa ottanta aziende espositrici. Una ventina le categorie merceologiche rappresentate, che spaziano dalle cucine agli arredi bagno, dalla zona giorno all’illuminazione, dalla zona notte alla domotica, passando per il tessile, gli imbottiti, le opere artistiche e i complementi d’arredo. La ripartizione tra macroaree vede il 78% per l’arredamento, e il 22% per il complemento d’arredo. Il Salone del Mobile di Bergamo accoglie anche una serie di eventi collaterali di assoluto livello, per dare al suo vasto pubblico ulteriori momenti di approfondimento: Superego Editions presenterà le sue collezioni di opere contemporanee – basate sull’uso di materiali di ascendenza artigianale come la ceramica e sulla fusione creativa ad opera di giovani autori di varie leve provenienti dalla street art e dalla low brow art – e Elleni Galleria d’Arte esporrà i dipinti di forte ascendenza pop culture di Marco Lodola, oltre ad allestire il progetto di mostra fotografica internazionale “Foto/Grafia”. Inoltre, l’area Eventi sarà animata da happy hour e la Galleria centrale della Fiera ospiterà un angolo dello splendido e avveniristico Casinò di Campione d’Italia disegnato dall’architetto di fama mondiale Mario Botta. Alla presentazione dell’evento, il segretario generale di Promoberg Luigi Trigona ha commentato “Il successo nazionale ed internazionale del settore dell’ “Arredo-casa” è testimoniato dal fatto che l’Italia è il primo esportatore mondiale di mobili e che il contenuto qualitativo e di innovazione delle produzioni nazionali contribuisce in modo determinante alla notorietà del “Made in Italy” nel mondo”, ricordando l’importante ruolo della Lombardia in quest’ambito con il ruolo di Regione europea con la maggior produzione di mobili con circa 6mila imprese attive, poi aggiungendo: “Come sarà la casa del 2012 e degli anni a venire? Nei nostri padiglioni si delineano le tendenze dell’abitare del domani, le soluzioni e le idee che faranno da sfondo alla nostra quotidianità nei colori, nelle forme e nelle dimensioni. In realtà stiamo già costruendo il futuro con i mattoni del presente”. “Come da tradizione” ha constatato Ivan Rodeschini, presidente di Ente Fiera Promoberg “ogni nuova edizione del nostro Salone del Mobile e del Complemento d’arredo porta con sé tante novità e qualità ai massimi livelli. L’obiettivo principale è il voler dare al nostro pubblico il meglio delle scelte possibili. Le nostre piccole e medie imprese del settore, grazie alle loro professionalità, flessibilità e capacità di fare innovazione, sanno affermarsi a tutto campo. Come per tutte le manifestazioni da noi organizzate, sono certo che anche il Salone del Mobile sarà per tutte le imprese coinvolte una grande vetrina aperta a tutto il territorio in grado di far emergere le loro indubbie capacità. Una grande boutique dedicata all’eccellenza del settore, che, ci auguriamo, possa superare in fretta una crisi che morde da troppo tempo”. Il Salone del Mobile e del Complemento d’Arredo 2011 verrà inaugurato sabato 12 novembre alle ore 10:30, per poi tenere le sue porte aperte fino a lunedì 14 e poi da giovedì 17 a domenica 20 novembre. Gli orari d’apertura sono dalle 18 alle 22 nei giorni feriali e dalle 10:30 alle 20 nei week end.L’ingresso costa 7 euro, tranne per under 14 e over 65 che è gratuito; il parcheggio costa 2 euro. Per informazioni è possibile visitare i siti internet www.fieradelmobile-bergamo.it ewww.promoberg.it o scrivere via mail a info@promoberg.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.