BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi: “Voglio vedere in faccia chi mi tradisce”

Il premier Silvio Berlusconi risponde alle voci che danno imminenti le sue dimissioni: "Voglio vedere in faccia chi prova a tradirmi".

Più informazioni su

Il premier Silvio Berlusconi risponde alle voci che danno imminenti le sue dimissioni: "Domani si vota il rendiconto alla Camera, quindi porrò la fiducia sulla lettera presentata a Ue e Bce – spiega poi al telefono con Libero -. Voglio vedere in faccia chi prova a tradirmi". Le voci di imminenti dimissioni, presenti fin dallo scorso sabato, erano circolate con più insistenza stamattina, confermate da fonti di maggioranza. Berlusconi stesso le stoppa. "Non capisco come siano circolate le voci delle mie dimissioni, sono destituite di ogni fondamento", dice il premier a Libero. E più tardi Fabrizio Cicchitto conferma: "Ho parlato poco fa con il presidente Berlusconi, che mi ha detto che le voci sulle sue dimissioni sono destituite di fondamento". La borsa vola e poi di nuovo crolla. E Aldo Di Biagio, finiano di ferro, sottolinea che a parlare di imminenti dimissioni erano stati stamattina un direttore ed un vicederettore di testate vicinissime al premier e non esita a parlare di aggiotaggio. "Diffondere la notizia delle imminenti dimissioni di Berlusconi salvo poi assistere alla smentita del premier stesso – dice – rappresenta una evidente turbativa dei mercati. Sarebbe opportuno che la Consob valutasse tali comportamenti, al fine di fugare ogni dubbio (e noi ce lo auguriamo) su eventuali illeciti riconducibili alle categorie dell’aggiotaggio e dell’abuso di informazioni privilegiate. Non si scherza sui risparmi degli italiani". Intanto, si muovono ancora i numeri della maggioranza. Dopo l’uscita a sorpresa di Gabriella Carlucci dal Pdl verso l’Udc, questa mattina Antonio Buonfiglio – ex esponente di governo di Fli recentemente entrato nella componente ‘Fare Italià con Adolfo Urso, Andrea Ronchi e Pippo Scalia – spiega che non voterà domani sul rendiconto "se diventa una conta sulla fiducia a Silvio Berlusconi". Stesso atteggiamento – si apprende da fonti della maggioranza – sarebbero pronti a tenere Adolfo Urso e Pippo Scalia, mentre Andrea Ronchi è fermo sul sì al rendiconto e ad un’eventuale fiducia. E, dopo aver parlato di ‘dimissioni a minutì, è ancora Giuliano Ferrara, in un nuovo intervento sul Foglio.it., a spiegare: "La via d’uscita c’è. Invece di prolungare l’agonia, Berlusconi si presenta alle Camere, chiede la fiducia per varare la legge di stabilità e il maxiemendamento, annuncia che si dimetterà un minuto dopo e che chiede le elezioni a gennaio. Di questo si discute".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giulia

    Se c’è qualcuno che ha tradito i suoi elettori e gli italiani è propio lui,che ha governato soltanto per difendere i suoi interessi personali.

  2. Scritto da gigi

    per vedere in faccia chi lo tradisce o indossa un tacco piu’ alto oppure fa togliere le scarpe agli altri

  3. Scritto da Quarantenne

    Da Berlusconi a Letta un cambiamento epocale !!
    Il prossimo chi e’ Emilio Fede ?

  4. Scritto da Arianna

    Dovrebbe guardare la sua faccia allo specchio e dire che il primo traditore è lui . Ha tradito tutti i suoi elettori …… sta finendo la sua carriera in modo disastroso…..

  5. Scritto da cip per ciock

    Potrebbe fare lo spot pubblicitario al posto di Neri Marcorè (Giuglio Cesare)pugnalato dai fedelissimi.Del resto ha usato spot pubblicitari per illudere gli Italiani.In Europa i mercati guardano al sodo…..

  6. Scritto da sergio

    eccomi; chiamami pure giuda, o bruto, anche se non sono felice di essere un traditore, poiché questa è la cultura seminata da te in vent’anni di televisione e di governo dei tuoi affari, a scapito di chi lavora onestamente e versa le super iper tasse per tutti gli evasori che tu proteggi e ricevi consensi..

  7. Scritto da Cirano

    Tu quoque, Brute, fili mi!

  8. Scritto da giobatta

    riscrivo il mio commento, perché nel sito non compare, in quanto avete fatto un errore, saltando la pubblicazione di alcuni numeri.
    forse degli uomini garderà la faccia, ma delle donne credo guarderà verosimilmente qualcosa d’altro…

  9. Scritto da giuppo_gvs@hotmail.com

    dopo la prima repubblica, volge ormai al termine la REPUBBLICA DEL BUNGA-BUNGA.
    Inizierà l’era della Repubblica delle Banane…
    ….italietta era…. italietta è….. italietta sempre sarà….

  10. Scritto da e

    speriamo che qualcuno ti tolga pure questa soddisfazione. L’ultima che ci manca. poveri noi italiani.
    Che male abbiamo fatto per meritarci questo?
    Chi oserà ancora chiamare silvio una nuova creatura? Meglio, molto meglio mefisto.

  11. Scritto da Scilipoti

    caro silvio, la mia esperienza al tuo servizio, nel caso tu non riesca ad individuarli tutti..

  12. Scritto da bumma

    Tra le tante sconcezze e squallori che ci hai regalato, questo è una margherita fuori stagione.

  13. Scritto da tirry

    Silvio abbandonato? Quando la nave affonda i topi scappano…

  14. Scritto da Muc

    All’ultima cena ordinerà caviale e champagne Dom Perignon e al momento di pagare farà portare il conto a Tremonti.

  15. Scritto da giobatta

    per @20. devi modificare così: quando la nave affonda i topi e le tope scappano

  16. Scritto da Enrico Torbi

    Mi ricordo una scenetta di Pippo Franco con il sosia di Craxi:
    craxi:”Posso fidarmi di lei”
    pippo franco:”Come di se stesso presidente”
    craxi_”è un po’ poco neh”

  17. Scritto da L.f.

    Manco si e’ accorto che i mercati hanno fatto festa quando credevano che si dimettesse … E sono tornati giu’ alla smentita …Vuole proprio rovinarci tutti!!!!

  18. Scritto da Democrazia

    Ma quanti discorsi inutili, è ovvio che se la maggioranza non regge, è la maggioranza che manda a casa Berlusconi, non lui che si dimette, e quindi, tutti a casa, e si va alle elezioni: ma dove stà il problema, questa è democrazia, bellezze!
    Poi magari il popolo vota ancora Berlusconi, se questi si ripresenta. E allora dove stà il problema, questa è democrazia, bellezze!

  19. Scritto da cinquantenne

    @10 quarantenne
    No, sarebbe epocale se si passa a Bersani

  20. Scritto da x giobatta

    @15 giobatta
    E’ mica Vendola, Berlusconi. Vendola si che degli uomini guarderebbe qualcosa d’altro.

  21. Scritto da Italiani brava gente

    Be, dopo Prodi, ora tocca a Berlusconi.
    Gli italiani non si smentiscono mai, come quando ineggiavano TUTTI al Duce.

  22. Scritto da Te stesso

    Berlusconi, guardati allo specchio e vedrai l’unico vero traditore.
    Hai ricevuto in dono tante doti, ma le hai sprecate nel vortice dell’ingordigia di potere, di sesso, di denaro.
    Hai tradito te stesso, e questo è l’unico vero tradimento possibile: sprecare una vita.
    Riuscirai a rimediare, a ritrovare il tuo autentico te stesso?

  23. Scritto da giobatta

    @27 leggi bene che cosa ho scritto. hai frainteso.

  24. Scritto da ciao

    i mercati non ti credono berlusca hai raccontato troppe … non si tratta di traditori ma di gente che lavora giorno e notte è ora di cambiare la mentalita dei furbi

  25. Scritto da La verità fa male

    A parte il linguaggio un po’ spaccone e pittoresco, Berluska chiede di votare la sfiducia in Parlamento a quelli che a parole cincischiano in giochini da Prima Repubblica. Anche Prodi non si dimise e se ne andò solo in seguito a un voto di sfiducia. I governi devono nascere e morire con un voto del Parlamento. Qualche ex democristianone alla Pisanu forse rimpiange i tempi che furono. Invece di blaterare inutili richieste di dimissioni, presentino la mozione di sfiducia e la votino

  26. Scritto da Maurizio

    Diceva così anche il povero Benito e poi…

  27. Scritto da pino

    Ma che triste, saranno mica le parole di uno statista?
    Uè Berlusca non sei mica Giulio Cesare ripigliati.

  28. Scritto da cittadino incavolato

    Ma …è semplice Silvio. Cribbio ! …. fai come Grimilde, la matrigna di Biancaneve…
    Mettiti davanti ad uno specchio e fatti la domanda : voglio vedere in faccia chi mi tradisce .
    Di sicuro scoprirai la verità

  29. Scritto da Silvio Caligola

    E’ in delirio piu’ totale … speriamo che a mo di Caligola la prossima mossa sia fare il suo cavallo ministro dell’istruzione (che sarebbe gia’ un passo avanti rispetto alla Gelmini). Comunque la cosa che mi preoccupa e’ che c’e’ ancora un sacco di gente che crede che questo anzianotto andato di testa a forza di bunga bunga sia il meglio possibile per l’Italia, dopo tutto lo schifo che ha combinato con i suoi compari del sole padano.

  30. Scritto da Ezio

    Come se non sapesse che per vincere ha assoldato parassiti.

  31. Scritto da pm

    @2: ma come si permette? E poi certo che non è Giulio cesare, è Napoleone, no? :-)

  32. Scritto da staccate la corrente

    Povero Silvio, addirittura alle minacce sei arrivato …

  33. Scritto da giobatta

    gli uomini li guardera’ in faccia, ma delle donne guardera’ qualcosa d’altro