BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Denis? Abbiamo insistito per portarlo qua”

Il tecnico non nasconde la sua gioia per la vittoria sul Cagliari: "Senza penalizzazione saremmo a met?? del percorso salvezza, complimenti ai ragazzi"

Più informazioni su

Stefano Colantuono gongola nel vedere la sua creatura che vola. Più forte della penalizzazione, degli avversari e anche della stanchezza. L’Atalanta ottenie tre punti contro il Cagliari, al termine di una partita sofferta ma comunque giocata meglio: "Abbiamo fatto la gara noi, poi  il gol e` arrivato mentre le due squadre provavano a tirare il fiato -le parole di Colantuono al termine della partita- ma siamo stati protagonisti di una prestazione molto buona, contro una squadra difficile da affrontare. Senza i sei punti di penalizzazione eravamo a meta` del percorso per la salvezza, quella reale dice 12 punti, e` comunque una buona classifica e faccio i complimenti alla squadra. Denis? Siamo molto contenti, lo abbiamo cercato con insistenza, Marino e` stato bravissimo a portarlo qui e speriamo duri il suo stato di forma". 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da digeo

    Infatti delvecchio è titolare nel catania, che non sta andando proprio male.
    Proprio siamo una città che fa fatica a riconoscere i meriti di questo allenatore. Tutto quello che faceva del neri era oro, questo invece è solo fortunato. Quanti preconcetti incomprensibili. Colantuono è un eccellente allenatore, ma cosa vogliamo di più? C’è ancora qualcuno che rimpiange Giampaolo, che fa giocare bene le proprie squadre??

  2. Scritto da poeret

    xciò preferisci Del Vecchio a Cigarini? Scusa ma la domenica vai a veder le partite.. io si. Ho solo detto (senza offendere o denigrare il mister) che il gran merito del cambiamento di rotta su certe scelte è di PPM.. e non mi pare un’eresia..è li da vedere, Nessuno a parlato ne di Del Neri, ne di Gianpaolo..poi certo quando si vuole aver ragione si “tira in ballo” tutto.. x inciso io non credo conti solo il risultato (in generale..non nel calcio)

  3. Scritto da digeo

    Preferisco delvecchio al carmona che ho visto ieri,buono in B ma mediocre in A.Tu come fai a dire che colantuono non voleva cigarini? Per lui delvecchio era utile non come titolare ma per completare la squadra (al posto di carmona o caserta ci poteva stare).Il pregiudizio sta nel fatto che i giocatori che piacciono a colantuono vengono considerati scarsi a priori.Sul fatto che non conti il risultato si possono avere idee diverse:noi a bologna abbiamo giocato meglio che a parma,eppure i tre punti

  4. Scritto da digeo

    però i tre punti fatti a parma stanno pesando in classifica. E’ troppo facile dire che si preferisce il bel gioco quando si è comunque vinto. Bisognava dirlo lunedì scorso che si preferisce il bel gioco ai risultati. Ricordo che l’atalanta di gregucci non giocava mica male…..

  5. Scritto da poeret

    Sarà..ma per fortuna è arrivato PPM (PierPaoloMarino) che invece di Del Vecchio (richiesto da Colantuono quest’estate) ha portato e insistito per Cigarini..altrimenti con la sola grinta non si va lontani.. ci vuole un minimo di concetto di gioco e visto i pochi schemi ci vuole chi sa giocar la palla e non che la prende a pedate..

  6. Scritto da Valy

    Grande Mister col tuo carattere grintoso hai saputo contagiare ttutta la squadra che lotta fino all’ultimo minuto per fare risultato, non accontentandosi mai del pareggio, con questa mentalita’ potremo arrivare moltoooomoltooo lontano….Coi fatti hai messo a tacere tutti proprio tutti….e che dire di Schelotto…..Grande levriero di Cuore