BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta pronta a ripartire con le falcate di Schelotto

Senza lo squalificato Padoin, Colantuono rilancia dal primo minuto il Levriero, con Bonaventura sulla sinsitra e Moralez-Denis in avanti. Nel Cagliari tre ragazzi cresciuti a Zingonia: Agazzi, Canini e Perico.

Più informazioni su

Dall’infausto rossoblù di Bologna, allo speranzoso rossoblù del Cagliari. A una settimana dal brusco stop del Dall’Ara l’Atalanta torna in campo oggi pomeriggio al Comunale per affrontare la formazione sarda. L’obiettivo è quello di riprendere il cammino interrotto a trenta secondi dalla fine del primo tempo di Bologna. La seconda sconfitta stagionale (dopo quella di Roma) di domenica scorsa non ha lasciato particolari scorie dalla parti di Zingonia. Anzi, è servita a ricompattare ulteriormente il giovane gruppo nerazzurro, pronto a tornare ad essere cinico come in queste prime giornate.
Anche se con un’assenza molto pesante, quella del motorino Padoin, squalificato. Colantuono dovrebbe quindi riproporre dal primo minuto Schelotto, partito in panca a Bologna, sulla corsia destra, con la centro ancora la coppia formata da Carmona e Cigarini. Dalla parte opposta confermato Bonaventura, così come Moralez alle spalle di Denis.
Il compito di sardo, sulla carta non dei più proibitivi, in realtà potrebbe rivelarsi più insidioso del previsto. La formazione di Ficcadenti nella quattro gare finora disputate lontano dal Sant’Elia ha collezionato una sconfitta, un pareggio e due vittorie (tra cui una a Roma). Senza tralasciare i tre cagliaritani cresciuti a Zingonia: Agazzi, Canini e Perico. Tutti desiderosi di smentire chi non aveva creduto in loro.  

PROBABILI FORMAZIONI
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Masiello, Capelli, Lucchini, Peluso; Schelotto, Carmona, Cigarini, Bonaventura; Moralez; Denis. A disp.: Frezzolini, Ferri, Minotti, Caserta, Pettinari, Marilungo, Gabbiadini. All.: Colantuono.
CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Canini, Ariaudo, Agostini; Biondini, Conti, Nainggolan; Cossu; Nené, Thiago Ribeiro. A disp.: Avramov, Perico, Gozzi, Rui Sampaio, Ekdal, Ibarbo, Larrivey. All.: Ficcadenti.
ARBITRO: Giacomelli di Trieste.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.