BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Locandiera apre la stagione a teatro

Al San Filippo Neri, sabato 5 novembre, Jurij Ferrini propone un capolavoro intramontabile, La locandiera di Carlo Goldoni, in una versione innovativa.

Al Teatro San Filippo Neri, Nembro si apre la stagione Teatrale 2011-2012. Sabato 5 Novembre, alle ore 20.45. Urt presenta Jurij Ferrini e Ilenia Maccarone in “La Locandiera” di Carlo Goldoni con Jurij Ferrini, Ileenia Maccorone, Andrea Cappadonna, Angelo Tronca, Matteo Alì, Claudia Salvatore, Wilma Sciutto e Massimo Boncompagni. Regia e adattamento di Jurij Ferrini.
Jurij Ferrini propone un capolavoro intramontabile, La locandiera di Carlo Goldoni, in una versione innovativa, dove la scena è priva di orpelli scenografici e la lingua è asciugata da vezzi e manierismi. Lo spettacolo risulta particolarmente comico, perché l’azione drammaturgica si concentra sulla potenza del linguaggio e del testo accentuandone il potenziale esilarante.  
La biglietteria e’ aperta tutti i giorni di spettacolo dalle 18. E’ possibile prenotare inviando una email a info@teatrosanfilipponeri.it, indicando il proprio cognome e nome, numero telefonico, il titolo e la data dello spettacolo e numero dei posti che si vogliono prenotare, sempre rispettando la predetta data di prenotazione. Riceverete risposta di accettazione entro le successive 48 ore. In caso di disdette o modifiche siete pregati di ri-contattarci via email. Gli spettacoli del 5 novembre, 19 novembre, 3 dicembre e 17 dicembre è già possibile prenotarli, quelli del 7 gennaio, del 21 gennaio e del 3 febbraio hanno come data di inizio prenotazione il 3 dicembre, quelli del 18 febbraio, dell’11 marzo e del 24 marzo hanno come data di inizio prenotazione il 21 gennaio.
Biblioteca di Nembro  tel. 035.471.370 e info@teatrosanfilipponeri.it  Testi, foto e maggiori informazioni su Internet www.teatrosanfilipponeri.it  Facebook: Palcoscenico-Rassegna-Teatrale-di-Nembro. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.