BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Alla scoperta del bosco di castagno

Il Circolo Legambiente Bassa organizza per la mattinata del 6 novembre l???evento ???Arborea ??? entriamo nel respiro del bosco di castagno???, iniziativa volta alla valorizzazione delle bellezze naturali e degli ambienti rurali locali

Circolo Legambiente Bassa Bergamasca insieme a Diana Tedoldi ed Experientia presentano domenica 6 Novembre, dalle 9 alle 12 "Arborea. Entriamo nel respiro del Bosco del Castagno"
Ascolto profondo della Natura con Diana Tedoldi e mostra fotografica di Teresa Cicero. Camminando nella natura dentro e fuori di noi, si respira l’aria frizzante e riposante del bosco. 
Ritrovo alle 8:45 in Piazza Cameroni (Treviglio, vicino al cancello di ingresso al mercato), per la partenza della camminata a piedi verso il Bosco del Castagno (Castel Cerreto, 4km per circa per un’ora di cammino tranquillo). Semplici pratiche di ascolto, respiro e uso del suono della voce e di piccoli strumenti musicali saranno la guida verso il recupero di una relazione con la Natura e il verde cittadino. Questa esperienza di cammino e ascolto sarà guidata da Diana Tedoldi, formatrice specializzata nell’uso dell’ascolto e del suono nella relazione con gli ambienti naturali, che da oltre 10 anni guida gruppi di ogni tipo in contesti legati alla formazione permanente degli adulti, ma non solo (info: www.experientia.org.uk).
Dopo l’esperienza di Arborea la mattinata si chiude con un aperitivo a base di prodotti locali, guardando la mostra fotografica “Arborea – Entrare nel respiro degli Alberi”,  il progetto realizzato da Diana Tedoldi con la fotografa  trevigliese Teresa Cicero, in oltre 8 anni di ricerche sul rapporto
tra uomo e alberi, nelle diverse stagioni. Info e prenotazione legambiente.bassabergamasca@gmail.com oppure allo 348 9995 407.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.