BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Apre Artissima. L’arte è contemporanea!

Al Lingotto dal 4 al 6 novembre torna l’osservatorio privilegiato sulla migliore ricerca nel campo delle arti visive

Più informazioni su

È una delle città più sperimentali nel campo dell’arte in Italia e da diciotto anni organizza una delle Fiere più innovative nel campo dell’arte contemporanea internazionale. Torino ospita dal 4 al 6 novembre Artissima 18 sotto la direzione, per la seconda volta, di Francesco Manacorda.
Nella suggestiva sede dell’Oval, padiglione dall’originale taglio architettonico, realizzato in occasione dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006, che con i suoi 20.000 mq illuminati naturalmente, si è mostrato un luogo di grande efficacia per ospitare la manifestazione, la fiera ospita 161 gallerie, 58 italiane e 103 straniere, ponendosi come osservatorio privilegiato sulla migliore ricerca nel campo delle arti visive.
Quattro sezioni articolano il percorso espositivo da Main section, che raccoglie le gallerie più rappresentative del panorama artistico mondiale scelte dal Comitato di selezione a New Entries, riservata alle più interessanti giovani gallerie, con meno di cinque anni di attività e presenti per la prima volta ad Artissima, scelte dal Comitato di selezione. Present Future, dedicata a 16 artisti emergenti invitati da un team di curatori internazionali e presentati dalle loro gallerie di riferimento. Back to the Future, inaugurata nel 2010 con l’intento di portare l’attenzione su artisti attivi negli anni ’60 e ’70 che hanno avuto un limitato riconoscimento negli ultimi decenni, ma il cui lavoro è particolarmente significativo oggi, è una vera mostra a carattere museale di un gruppo di artisti selezionato da un Comitato curatoriale internazionale.
 
ARTISSIMA 18
Internazionale d’Arte Contemporanea
3 novembre 2011
4-5-6 novembre 2011 Apertura al pubblico
Oval, Lingotto Fiere, Torino
www.artissima.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.