BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Al cinema “I Soliti Idioti”, con un pizzico di Bergamo

La fortunata serie di Mtv approda sul grande schermo. Nel film un cameo dei Verdena e scene girate a Colognola.

Più informazioni su

Venerdì 4 novembre esce il film “I Soliti idioti”, del duo di Mtv composto da Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio. Il lungometraggio è la trasposizione sul grande schermo degli sketch completamente “no politically correct” che da qualche stagione sono trasmessi sull’emittente musicale. Un film che ha della salsa bergamasca considerata la presenza dei Verdena (la band fa un piccolo cameo) e la scelta di Colognola come set per una scena: l’ex Chiesa di San Sisto (che compare anche nel trailer) sede del matrimonio su cui verte parte della sceneggiatura.

TRAMA DEL FILM I SOLITI IDIOTI (tratto da iocinemablog.it)
I personaggi principali del film I Soliti Idioti (intorno a cui ruota tutta la storia) sono quelli del padre e del figlio: Ruggero e Gianluca. Ruggero, il padre, è un imprenditore romano venuto a Milano a far fortuna aprendo il primo baracchino di wurstel. Ruggero è un concentrato di tutti i difetti possibili e immaginabili dell’ italiano medio. I difetti di papà Ruggero si riflettoni sull’ “educazione” che cerca di dare all’ ingenuo e studioso figlio Gianluca: il classico bravo ragazzo che però agli occhi del padre appare solo come un nerd e un essere inutile. Nella trama del film I Soliti Idioti, l’ igenuo Gianluca vuole sposarsi con la sua amata Fabiana (il personaggio di Fabiana non ha un volto nel film, così come non lo ha nella serie Tv di
I Soliti Idioti: Fabiana è come la moglie di Colombo, non si vede mai !). Nel film, il padre Ruggero cerca di impedire il matrimonio in tutti i modi trascinando il figlio in un viaggio comico tra Milano e Roma. I programmi di papà Ruggero per il giorno del matrimonio di Gianluca sono infatti molto diversi da quelli del figlio: Ruggero rovina tutto e porta il figlio Gianluca a Roma in un viaggio rocambolesco. Nel film I Soliti Idioti si ritrovano anche altri personaggi della serie Tv: i due gay, la postina e Sebastiano, i tennisti, tutti invitati al matrimonio di Gianluca e Fabiana. Sebastiano Credici (interpretato da Fabrizio Biggio) è un pony-express tormentato dalla classica postina bastarda. I tennisti, detti gli “immoralisti”, sono invece una coppia borghese che vuole sembrare tollerante e moderna, mentre in realtà è tutt’ altro. I due gay vogliono avere a tutti i costi un figlio in modo naturale e si sentono discriminati perchè non ci riescono. Nel film I Soliti Idioti c’è anche l’ attrice rumena Madalina Ghenea che interpreta il personaggio di Irina Svetlanova: bellissima modella di Smutandissimi che compare su tutti i cartelloni pubblicitari e che viene usata dal padre Ruggero per distogliere il figlio Gianluca dal matrimonio. Ruggero infatti non può accettare che il figlio si sposi (soprattutto con Fabiana !) senza prima avergli dimostrato di essere un vero uomo, ed essere un vero uomo per lui vuol dire riuscire a conquistare una vera donna: la più bella, la modella della linea di intimo Smutandissimi. E così Ruggero, invece di accompagnare il figlio in Chiesa, lo trascina con l’ inganno fino a Roma dove potranno incontrare la bellissima modella Irina Svetlanova.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.