BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Germinale stende l’Ascoli, boccata d’ossigeno per l’AlbinoLeffe fotogallery

I seriani passano in vantaggio in avvio con il bomber di scorta, e poi gestiscono il vantaggio fino alla fine. Tre punti che scacciano la crisi della Celeste.

Più informazioni su

ALBINOLEFFE-ASCOLI 1-0
Rete: 7’pt Germinale
ALBINOLEFFE (4-3-2-1): 27 Offredi; 16 Luoni, 64 D’Aiello, 3 Bergamelli, 77 Piccinni; 21 Laner, 6 Previtali, 58 Hetemaj; 23 Pacilli (32′ st Cisse), 18 Cristiano (27′ st Girasole); 7 Germinale (47′ st Daffara). In panchina: 72 Chimini, 5 Lebran, 79 Regonesi, 32 Torri. All. Fortunato. 
ASCOLI (4-3-3): 30 Guarna; 3 Ciofani (29′ pt Beretta), 66 Andelkovic, 6 Faisca, 23 Gazzola; 4 Pederzoli, 8 Di Donato, 19 Giovannini; 9 Romeo (26′ st Soncin), 10 Sbaffo (12′ st Falconieri), 11 Papa Waigo. In panchina: 37 Maurantonio, 77 Tamburini, 2 Vitiello, 13 Parfait. All. Castori. 
Arbitro: Marco Di Bello di Brindisi.

L’AlbinoLeffe raccoglie contro l’Ascoli tre punti che somigliano molto a tre grosse boccate d’ossigeno. Massimo risultato con il minimo sforzo per i seriani, che dopo il repentino vantaggio di Germinale in avvio gestiscono la partita nel migliore dei modi fino al novantesimo, senza mai correre grossi pericoli.
Complici  le numerose assenze, il traballante Fortunato è costretto, come nell’ultimo turno a Vicenza, a ridisegnare il suo scacchiere. Ci sono Luoni, Pacilli  e Germinale, tra i titolari. Proprio l’attaccante di scorta in avvio inzucca in rete un traversone con il contagiri di Piccini. La Celeste ci crede e si porta in avanti in più occasioni con  Laner, Pacilli e ancora Germinale. Non arriva il raddoppio, ma la difesa riesce a contenere nel modo migliore le offensive di un Ascoli coraggioso (in campo con quattro attaccanti) ma un po’ troppo macchinoso.  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da paolo

    Certo, la prestazione ha lasciato a desiderare, ma era importante vincere.
    Non credo, comunque, che giocando in questo modo si vincano molte altre partite!

  2. Scritto da madurnokkur

    Germinale si riscatta con gli interessi dopo la palla “persa” costata la sconfitta col Sassuolo. Chissà che non prenda fiducia e si riveli valida pedina. Avanti a testa bassa. FORZA LEFFE