BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vittoria netta per Costa Volpino

La Vivigas schianta Montecatini 81-52 grazie alle prestazioni super di Tracchi e Guerci.

Più informazioni su

DIVISIONE NAZIONALE B , GIRONE A , SETTMA GIORNATA
VIVIGAS COSTA VOLPINO – SPORTING CLUB MONTECATINI 81 – 52
( 23-14 , 42-23 , 56-39 )
VIVIGAS : Tracchi 18 , Furlanis 4 , Caramatti 12 , Nezosi 3 , Castelluccia 9 , Baroni 4 , Polonara 4 , Guerci 17 , Coviello 9 , Fanti ne. Coach : Gabrielli
MONTECATINI : Tommei 4 , Cei 2 , Meacci 0 , Cavallaro 9 , Gangarossa 0 , Giarelli 0 , Tessitori 7 , Procacci 0 , Barraco 12 , Avanzini 18. Coach : Angelucci
Arbitri : Guida di Trapani e Nicosia di Erice . Tiri liberi : Vivigas 12/13 Montecatini 10/24 Usciti per 5 falli : nessuno Spettatori : 300 circa.

Vittoria netta e convincente quella che la Vivigas ottiene sul parquet amico del PalaCBL nei confronti di Montecatini.Coach Gabrielli recupera in extremis il play Tracchi che parte in quintetto con Caramatti , Coviello , Polonara e Guerci mentre in casa toscana coach Angelucci dovendo rinunciare al febbricitante Niccolai presenta Avanzini , Tommei , Giarelli , Cavallaro e Barraco.Inizio abbastanza equilibrato con nessuna delle 2 squadre che sembra in grado di allungare (11-9 al quinto ) ma le “sgommate” di Tracchi e la solidita’ di Guerci spingono avanti Costa Volpino che capitalizza al meglio alcune buone giocate offensive e chiude il primo periodo sul +9 (23-14).Continua a tenere il piede sull’accelleratore Tracchi anche nella seconda frazione di gioco e a tratti e’ davvero incontenibile alternando feroci penetrazioni a conclusioni dalla lunga distanza (38-17 al quindicesimo).La precisione di Guerci,la concretezza di Coviello e alcune giocate di sostanza di Caramatti mantengono il vantaggio sebino su livelli di sicurezza come indica il tabellone a meta’ partita (42-23).Buona impressione quella destata dalla Vivigas nei primi venti minuti ma c’e’ attesa per vedere i restanti 20 che si aprono in maniera positiva per i locali che continuano a macinare un gioco piacevole in attacco e chiudono bene in difesa (50-30 al venticinquesimo).La reazione degli ospiti si concretizza in una fiammata firmata Avanzini/Barraco che riducono il gap fino al -14 ma poi Castelluccia e Coviello rimettono le cose a posto andando a sigillare il +17 quando alla fine del match mancano 10 minuti.L’ultimo periodo non ha storia visto che Montecatini non ha le energie mentali e fisiche per cercare un recupero e subisce invece un ulteriore accelerazione dei locali.Giusto il tempo per mettere a referto anche i primi 3 punti in categoria del giovane Nezosi e si archivia una netta e corroborante vittoria.Buona impressione generale quindi destata dalla Gabrielli’s Band chiamata ad un’altra settimana di lavoro in vista dell’incontro casalingo di Domenica prossima contro il Castelnovo Sotto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.