BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ramirez fa sognare i rossoblu

Il talento 21enne degli emiliani da solo abbatte l'Atalanta. Per lui uno show persaonale fatto di gol, assist e rigore procurato.

Più informazioni su

Gillet 6: incolpevole sul gol.
Raggi 6: sulla sinistra, cross di Peluso vincente a parte, l’Atalanta spinge poco e il terzino ha vita facile.
Portanova 5.5: falloso, rischia il secondo giallo più volte.
Loria 6.5: per l’ex difensore goleador del primo regno di Colantuono a Bergamo prestazione sufficiente condita dal gol della sicurezza.
Morleo 6: spesso in ritardo, i nerazzurri riescono a sfondare spesso nella sua zona di competenza.
Mudingayi 6: molto irruento, Pioli lo posiziona davanti alla difesa come diga. 
Perez 5.5: qualche passaggio orizzontale così così, giustamente sostituito nell’intervallo (dal 1’st Pulzetti 6:regia migliore rispetto al sudamericano).
Kone 6.5:indirizza la palla nel corridoio giusto per l’assist a Ramirez.
Ramirez 7.5: tocchi pregiati e grande tecnica. Si guadagna il rigore del pareggio e sigla il gol del sorpasso. Di più, regala l’assist per la capocciata vincente (dal 30’st Gimenez sv).
Di Vaio 5.5: un ectoplasma per 90 minuti. Ha l’unico merito di siglare il rigore del pareggio. Troppo poco (dal 21’st Cherubin sv).
Acquafresca 6: effettivamente sembra un altro giocatore rispetto a quello che il pubblico di Bergamo ha osservato non certo entusiasticamente. Partecipa molto all’azione, ed è sempre pericoloso quando parte sul filo del fuorigioco.

Pioli 6: riesce nell’intento di sbloccare Di Vaio, a secco da quindici partite, prima del match contro l’Atalanta e di prendersi il primo successo al Dall’Ara. Il tutto grazie semplicemente alla forma da extraterrestre di Ramirez. Se il 21enne è in giornata no, il Bologna è da serie B. Se è in giornata sì, sono guai per gli avversari. E così è stato per l’Atalanta.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.