BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Studiare all’estero, Intercultura ti spiega come

Nel corso di questo incontro verranno presentati i Programmi per vivere e studiare all???estero nell???anno scolastico 2012 ??? 2013.

Più informazioni su

Bergamo, Come vivono gli adolescenti negli altri continenti? Come sarà la scuola in Brasile? Cosa fanno i giovani, nel tempo libero, in Thailandia e in Cina? E gli Stati Uniti sono proprio come nei film? Sono sempre di più i giovani che se lo chiedono e a cui non basta più reperire le informazioni in internet.
Per gli adolescenti che non si accontentano di chattare e stringere nuove amicizie in facebook e il mondo lo vogliono conoscere di persone, è possibile partecipare all’incontro di venerdì 4 novembre ore 20.45, presso Collegio Vescovile Sant’Alessandro, in Via Garibaldi 3 a Bergamo, organizzato e tenuto dai volontari di Intercultura.
Nel corso di questo incontro verranno presentati i Programmi per vivere e studiare all’estero nell’anno
scolastico 2012 – 2013. Verranno illustrate tutte le novità sulle destinazioni e verranno dati maggiori dettagli sulle centinaia di Borse di studio che anche quest’anno vengono messe a disposizione da Enti,
Aziende, Banche, Fondazioni e la stessa Fondazione Intercultura.

Per maggiori informazioni sulle attività di Intercultura a Bergamo è possibile contattare Cristina
Aliprandi calipran@hotmail.com – www.interculturabg.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alì Babà

    Grande Intercultura!!! Mio figlio ha vissuto una esperienza di un anno in Svezia. Adesso è in Brasile, lavora all’università di Rio de Janeiro.