BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bernhard Haas al nuovo organo in Cattedrale

Venerdì 28 ottobre in Cattedrale ingresso libero per il concerto conclusivo della diciannovesima edizione del Festival Organistico Internazionale “Città di Bergamo"

Più informazioni su

Venerdì 28 ottobre alle 21, in Cattedrale (ingresso libero), concerto conclusivo della diciannovesima edizione del Festival Organistico Internazionale “Città di Bergamo", una stagione di grande intensità che ha goduto di uno straordinario ritorno di pubblico. 
Al nuovissimo organo Corna siederà Bernhard Haas, professore d’organo presso la prestigiosa Musik Hochshule di Stoccarda, autore di una interessantissima trascrizione organistica della grande sonata in si minore per pianoforte di Franz Liszt, che verrà eseguita per la prima volta a Bergamo. 
Il programma celebrativo, in occasione del bicentenario della nascita del compositore magiaro, dal significativo titolo "Liszt trascrittore e…. trascritto", presenta musiche trasposte all’organo dallo stesso Liszt, o da lui particolarmente amate, come la Fantasia in sol minore di J.S.Bach BWV542.
Da segnalare infine la presenza di una composizione dei nostri giorni, ‘Organos’, dell’argentino Erik Oña. La serata, sarà dedicata ad una raccolta fondi a favore del progetto internazionale End Polio Now della Rotary Foundation. Info al sito www.organfestival.bg.it 
Haas dal 1994 è professore d’organo alla prestigiosa Staatliche Hochschule fur Musik di Stoccarda, la stessa città in cui è nato e continua a crescere il mito Porsche. 
Il concerto ha il sostegno del Gruppo Bonaldi , socio dell’Associazione per la GAMeC e promotore del Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte ‐ EnterPrize, primo concorso internazionale dedicato a giovani curatori under trenta, nato dalla volontà di ricordare la passione per l’arte e per il collezionismo di Lorenzo Bonaldi.
Cultura significa anche attenzione all’ambiente e alla qualità della vita: “Scatta il verde” è il progetto del cinquantenario del Gruppo Bonaldi per la realizzazione di un parco a disposizione di tutta la collettività.
Infine, Spazio Arte Hangar Audi, il nuovo spazio cittadino dedicato all’arte contemporanea, che ospita periodicamente le opere di artisti affermati e di giovani talenti emergenti sulla scena artistica nazionale ed internazionale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.