BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rovetta, per Renato protesi super tecnologiche

Un altro passo verso la normalit?? per l'ex barista che aveva sub??to l'amputazione di mani e piedi. Protesi mioelettriche con sensori sostituiscono le mani.

Più informazioni su

Più di trent’anni fa un gravissimo incidente stradale rese necessaria l’asportazione della milza poi, nel dicembre 2009, choc settico e amputazione di mani e piedi. Adesso però, Renato Visinoni, che vive a  Rovetta, può tornare a sperare in una vita normale, grazie alle nuove protesi mioelettriche che funzionano attraverso speciali sensori in titanio, capaci di recepire gli impulsi provenienti dai muscoli. La sensazione è quella di avere mani in carne ed ossa, anche se abituarsi non è stato facile, soprattutto perché i nuovi apparecchi hi-tech sono piuttosto pesanti. L’ex-barista, che non ha mai perso forza e determinazione, ammette che trovare l’arto artificiale giusto non è stato facile ma che, ora, può fare cose che fino a qualche tempo fa erano impossibili, come scrivere e afferrare un bicchiere. Una maggiore autonomia, dunque, che l’uomo è intenzionato a sfruttare fino in fondo: dopo aver provato a mettersi al volante nel giardino di casa, vorrebbe infatti richiedere la patente speciale. La strada, però, è ancora lunga e la macchina della solidarietà che si è attivata non si ferma. A Natale è prevista l’uscita di un cd, nato da un’idea del Bepi, che raccoglierà brani di gruppi bergamaschi, bresciani e cremaschi e il cui ricavato andrà proprio a Renato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.