BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Romano e Trescore ancora vincenti, riscossa per il Mozzo

Non finisce di stupire il Global Projet Romano Basket, sospinti dal duo Malgarini-Zoljan, che schianta il Basket Gavardo.

Più informazioni su

Gerarchie sempre più nitide nel girone A di Serie D Regionale che racchiude ben sei compagini bergamasche. Non finisce di stupire il Global Projet Romano Basket (Zoljan 20, Malgarini 20, Gualandris 15): sospinti dal duo Malgarini-Zoljan (devastante l’impatto sulla gara del serbo ex-Cappuccinese), i ragazzi di Carioli accumulano già nei primi due quarti un vantaggio che si rivelerà incolmabile per gli avversari di giornata del Basket Gavardo (Bertini 14, Pilati 12, Toninelli 10).
Prosegue la sua marcia vittoriosa anche l’Aurora Trescore (Balossi 20, Fracassetti 12, Salvi e Oldrati 9), che di scena al PalaCoim (Foto Laura Panza) regola senza difficoltà i padroni di casa del Tecno Imballi Offanengo (Masseroli 10, Lischi 11, Scaratti 11): troppo frammentario ed estemporaneo il gioco dei cremonesi (il cui roster è però ancora in costruzione) per impensierire Alborghetti e compagni, forti della consueta manovra fluida che sfocia in efficaci soluzioni offensive, sia dal perimetro quanto dal pitturato.
Cade, invece, il Basket Verdello (Cortinovis 16, Bossi 15, Corna 12) impegnato contro l’AvisGilbertina Soresina dei fratelli Belloni, formazione in forte ascesa e in lizza per un piazzamento play-off: dopo una prima parte di gara equilibrata, i cremonesi (F. Martinelli 21, F. Belloni 19, Muzzio 15) prendono nettamente il largo dopo la pausa lunga, conquistando la quarta vittoria su cinque gare disputate.
Ritorno alla vittoria per Persico Stampi Seriana Basket e Starter Energy Mozzo: la banda di Pezzoli (Castelletti 23, Medolago 11, Banfi 11) prevale sull’Effect Golden Street Brescia (Giuri 19, Ricci 12, Imbelloni 10) dell’ex di turno Legoratto grazie al decisivo parziale dell’ultimo quarto di gioco (vinto col punteggio di 19-14, con la parità raggiunta a quota 45 alla fine del terzo periodo), mentre i ragazzi di Longano (Arsuffi 17, Paolo Previtali 16, Francioni 12) ancora privi di Teoldi – in un match fisico e piuttosto spigoloso – superano i bresciani del Coop Enostaff Chiari (Piceni 19, Fornasari 12, Iore e Bettera 10) e ritrovano morale dopo tre sconfitte consecutive.
Rimane ancora vuota, infine, la casella “vittorie” per la Scuola Basket Valtesse (Filippone 14, Rebba 13, Damiani 10, Caraglio 8), orfana di Burini, Milesi e del lungo degente Alessandro Lorenzi (out per almeno un mese): contro l’Ecology System Viadana Basket (Barilli 14, Brioni 11, Federici Canova 10) i cittadini firmano un buon inizio di gara (13-9, in loro favore, il parziale del primo periodo), per poi cedere sulla distanza ai mantovani allenati da Paolo Vencato.

Risultati 5^ giornata di andata
Basket Verdello 74 – AvisGilbertina Soresina 92
Persico Stampi Seriana Basket 64 – Effect Golden Street Brescia 59
Starter Energy Mozzo 70 – Coop Enostaff Chiari 60
Scuola Basket Valtesse 55 – Ecology System Viadana Basket 66
Tecno Imballi Pall. Offanengo 55 – Aurora Trescore 72
Global Projet Romano Basket 73 – Basket Gavardo 56

Classifica Serie D Regionale – girone A
Dimmidisì Manerbio Basket, Global Projet Romano Basket 10, AvisGilbertina Soresina, Aurora Trescore 8,  Coop Enostaff Chiari, Pall. Castegnato, Persico Stampi Seriana Basket 6,
Ecology System Viadana Basket, Basket Gavardo, Effect Golden Street Brescia, Brescia Basket Roncadelle, Starter Energy Mozzo 4,  Floris Cremona, Tecno Imballi Offanengo, Basket Verdello 2,
Scuola Basket Valtesse 0.

Prossimo turno
Venerdì 28 ottobre

Basket Verdello – Floris Cremona
Effect Golden Street Brescia – Aurora Trescore
Coop Enostaff Chiari – Global Projet Romano Basket
Basket Gavardo – Scuola Basket Valtesse
Dimmidisì Manerbio Basket – Persico Stampi Seriana Basket
Pall. Castegnato – Starter Energy Mozzo
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.