BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finti pescatori con 1500 chili di hashish in auto Presi dai carabinieri di Bergamo fotogallery

I militari della compagnia orobica in missione nel Lazio. La droga arriva via mare e viene portata su un suv. Presi entrambi. Fuggono in mare altri due complici.

Più informazioni su

I carabinieri del nucleo investigativo di Bergamo, in collaborazione con i militari del nucleo investigativo di Roma e delle compagnie di Anzio, Pomezia ed Ostia, hanno arrestato 2 narcotrafficanti romani, D.M. del ’60 e P.E. del ‘53, pregiudicati, bloccati sul litorale di Pomezia mentre stavano stivando su un suv oltre una tonnellata di hashish, gran parte destinata al mercato dello spaccio bergamasco.
I militari, partendo da episodi di spaccio nella Bergamasca, dopo l’ingente sequestro (due tonnellate e mezza) di hashish nello scorso agosto ad Anzio, sono arrivati stavolta fino a Pomezia, appostandosi sul litorale all’altezza di via Ischia. Nella tarda serata di martedì 25 ottobre i carabinieri hanno visto arrivare un gommone, che ha attraccato a poca distanza dalla riva. Da lì, con un altro piccolo gommoncino, due persone hanno portato una serie di pacchi a riva e li hanno caricati su una Mercedes ML.
I carabinieri hanno quindi bloccato i due soggetti, vestiti da pescatore e con una canna da pesca senza filo, mentre nell’oscurità sono stati notati due complici che (probabilmente erano sul gommone) si sono rituffati in mare con mute da sub. Dentro il suv i militari hanno sequestrato 1500 kg di hashish, confezionato in involucri di juta del peso di circa 35 kg cadauno, impermeabilizzati all’interno da palloncini. Suv, gommone e gommoncino sono stati sequestrati. Lo stupefacente, contraddistinto sui panetti con le scritte “PARIS” E “S”,  al dettaglio avrebbe fruttato circa 4 milioni di euro. Sono in corso accertamenti per rintracciare gli altri due narcotrafficanti sfuggiti alla cattura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.