BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dodici associazioni con Agnelli, addio a Confapi

A Peschiera del Garda lo strappo da Confapi. Il nuovo soggetto associativo che potrebbe costituirsi conta 10mila imprese di tre regioni.

Più informazioni su

E’ ufficiale lo strappo all’interno di Confapi nazionale. Una decisione che arriva da Peschiera del Garda dove mercoledì 26 ottobre si sono ritrovate le dodici associazioni dissidenti capeggiate da Paolo Agnelli, presidente di Apindustria Bergamo e di Confapi Lombardia. 
"Entro un anno daremo vita ad una nuova confederazione associativa che risponda alle esigenze delle imprese e rilanci la competitività delle nostre aziende" afferma Paolo Agnelli. Il nuovo organismo conta oltre a Bergamo altre 11 realtà di tre regioni importanti per il manufatturiero: Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Le lombarde sono Como, Cremona, Lecco, Mantova e Varese; le emiliane Modena e Reggio e le venete Padova, Venezia, Verona e Vicenza.
Il nuovo raggruppamento conta diecimila associati e rappresenta il 60% della contribuzione nazionale di Confapi. Entro la prima metà di dicembre ogni associazione provinciale avrà indetto l’assemblea in cui si voterà per l’addio a Confapi e l’adesione al nuovo soggetto associativo. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.