BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arte e natura tra Endine e il Sebino

Da giovedì 27 ottobre, nella cittadina sala Manzù, quarta edizione della mostra "Arte, natura, creatività nel paesaggio bergamasco: Valle Cavallina, dal Lago di Endine al Lago Sebino

Da giovedì 27 ottobre, nella cittadina sala Manzù, della Provincia in passagigo Sora a Bergamo, quarta edizione della mostra "Arte, natura, creatività nel paesaggio bergamasco: Valle Cavallina (dal Lago di Endine al Lago Sebino). La mostra verrà inaugurata giovedì 27 ottobre 2011, alle 17, alla presenza dell’assessore provinciale alla Cultura Giovanni Milesi e rimarrà aperta fino al 1 novembre.
Nata da un’idea del Gruppo Artistico Fara e lo Stabile di Poesia di Bergamo per rappresentare la provincia di Bergamo in città attraverso cinque mostre di arte e poesia da tenersi in cinque anni, la presente edizione del ciclo, organizzata in collaborazione con gli Amici delle Mura di Bergamo, vedrà all’opera un nutrito gruppo di artisti e poeti che racconteranno la Valle Cavallina: segni e note di un viaggio tra visioni, emozioni, storia, ambiente, gente.  I 24 artisti partecipanti alla mostra, con due opere ciascuno: Stefania Agazzi, Pietro Aielli, Romano Arienti, Emma Bartoli, Cesare Benaglia, Patrizia Bonacina, Giulia Brandolisio, Lella Buzzacchi, Enza Capocchiani, Luigi Giliberto, Guglielmo Clivati, Silvana Cortinovis, Giovanni Davì, Stefano Davì, Lino Del Monte, Vincenzo Donnarumma, Pietro Garofalo, Emilio Grassi, Mario Milesi, Ezio Pirovani, Vincenzo Rocchi, Mariantonietta Salvoni, Nadia Tornabene, Pino Viscusi. Anche 11 poeti partecipanti alla mostra con una poesia ciscuno: Emanuela Baldini, Nelia Bianchi, Lella Buzzacchi, Enza Capocchiani, Gaspare d’Angelo, Pasquale Emanuele, Mario Milesi, Nunzio Pizzuto, Cetti Severino, Nadia Tornabene, Romano Valsecchi. http://www.provincia.bergamo.it/provpordocs/locandina(51).pdf

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.