BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ciao SuperSic, ci hai lasciato un vuoto Non sono riuscito a trattenere le lacrime”

Un giovane bergamasco ha inviato alla redazione un breve scritto per ricordare Marco Simoncelli. I funerali del campione verranno celebrati gioved?? 27 ottobre.

Più informazioni su

Un giovane bergamasco ha inviato alla redazione un breve scritto per ricordare Marco Simoncelli. I funerali del campione verranno celebrati oggi, giovedì 27 ottobre. A Coriano migliaia di persone hanno vegliato la salma del motociclista morto domenica sulla pista di Sepang. Da tutto il mondo arrivano messaggi di cordoglio alla famiglia e alla fidanzata, la bergamasca Kate Fretti, che da domenica non si dà pace per la scomparsa del suo Marco.

"Non ci potevo credere. Non ci volevo credere. Eri lì per terra, immobile, con la faccia sull’asfalto. Non sono riuscito a trattenere le lacrime. Come potevi essere lì? Tu che ridevi sempre, scherzavi con tutti su tutto. Anche quando ti attaccavano, non perdevi il sorriso. Con quei capelli poi. Ti si riconosceva subito. Non ci stavano nemmeno nel casco. Quel casco che rotolava per terra. Ti si riconosceva dalla voce, con quell’accento romagnolo così marcato e il “diobò” che dicevi sempre. Quella voce, quei capelli e quel sorriso che tutte le domeniche di gran premio erano in casa mia. Riuscivi sempre a strapparmi una risata. Quelle domeniche in cui combattevi, sempre. E anche se ti andava male, non ti demoralizzavi. Mai. Eri la promessa del motociclismo italiano. Te ne sei andato facendo ciò che più ti piaceva al mondo. Te ne sei andato alle 4 e 46 di Sepang, a 24 anni, lasciando una grande vuoto in tutti noi. Ciao Marco. Ciao SuperSic".
G.B.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Bettina

    Qualcuno di sincero esiste ancora! Qualcuno che crede nei valori del motociclismo tanto da non trattenere le lacrime quando ha visto il Sic a terra che non si muoveva ma che si alzava verso il cielo a bordo della moto che lo farà viaggiare nel paradiso e con la quale insegnerà agli angeli ad impennare! Ciao Sic …
    Oggi guardando la tua foto enorme sul diario ho detto:” DIOBO’ QUANTO MI MANCA IL SIC!”

  2. Scritto da franz

    …ciao Super Sic….Diobo quanto ci mancherai…