BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La città diventa il set dei Cesaroni

Le riprese saranno realizzate dal 24 al 29 ottobre nelle vicinanze di Villa Olmo e Villa Parravicini

Più informazioni su

cesaroni riprese a comoQuesta settimana Como sarà il palcoscenico di riprese televisive legate alla fiction I Cesaroni, in onda sulle reti Mediaset, e della fiction Una grande famiglia che sarà trasmessa su Rai Uno. Per quanto riguarda I Cesaroni le riprese verranno realizzate dal 24 al 29 ottobre e interesseranno il tratto della passeggiata di Villa Olmo di fronte a Villa Parravicini e l’area esterna all’hangar. La società di casting ha già definito con l’amministrazione il pagamento del corrispettivo dovuto per l’occupazione di eventuali parcheggi e per l’utilizzo di agenti della Polizia Locale e il pagamento del canone di concessione del suolo pubblico. Da parte sua il Comune, attraverso l’ufficio Comunicazione, che in più occasioni ha già svolto funzioni di supporto logistico ed operativo nei confronti di società di casting televisivi e/o radiofonici, e vista l’importanza promozionale per la città dell’evento proposto, d’intesa con la giunta, garantirà il proprio aiuto nella realizzazione delle riprese. Le riprese di Una grande famiglia, prodotta dalla società Magnolia Fiction, saranno, invece, effettuate oggi e domani, 24 e 25 ottobre, e riguarderanno l’area dell’hangar ed anche in questo caso è stato definito il pagamento del corrispettivo dovuto per l’occupazione delle aree. Per consentire le riprese sono stati assunti dei provvedimenti viabilistici che comporteranno l’occupazione di alcuni parcheggi da parte delle società impegnate con i casting. Il 24 e il 25 ottobre 50 posti auto in viale Puecher e 11 posti auto in viale Masia saranno riservati per la produzione di Una grande famiglia. Per le riprese de I Cesaroni, invece, questi sono i provvedimenti assunti: dalle ore 6 del 25 ottobre alle ore 22 del 29 ottobre, in via Cantoni, (lato Villa Olmo) verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata di tutte le categorie di veicoli, in corrispondenza di 38 parcheggi; dalle ore 6 del 25 ottobre alle ore 22 del 29 ottobre, in piazzetta Mojana verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata; dalle ore 6 del 25 ottobre alle ore 22 del 29 ottobre, in via Museo Giovio (lato destro, da via Borgovico) verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata e verrà istituito il divieto di circolazione, ogni qualvolta le riprese lo richiederanno; dalle ore 18 del 25 ottobre alle ore 20 del 28 ottobre, in viale Puecher verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per un totale di 12 parcheggi lato stadio e 4 parcheggi fronte lago. Dalle ore 7 alle ore 16 dal 24 ottobre al 29 ottobre lungo la passeggiata Lino Gelpi, all’altezza del cancello di Villa Parravicini, verrà autorizzato l’utilizzo di 2 auto di scena, in deroga ai divieti esistenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.