BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due week end di Fiera Campionaria

La 33esima Campionaria ha concluso la prima fase dell'evento, dal 21 al 24 ottobre, con ottimi risultati e si prepara al secondo tempo.

Più informazioni su

La 33esima Fiera Campionaria è tornata al polo fieristico di Bergamo. Durante il primo dei due week end “lunghi” interessati dalla manifestazione – da venerdì 21 a lunedì 24 – la “Fiera delle Fiere” ad ingresso gratuito organizzata da Promoberg ha registrato un numero buon numero di presenze e commenti molto positivi da parte del variegato pubblico. L’affluenza si è concentrata soprattutto nelle giornate di sabato e domenica, con riscontri positivi per tutti e tre i padiglioni coinvolti. Un primo bilancio molto promettente, anche grazie all’accoglienza entusiasta per la più importante novità dell’edizione 2011 ovvero la decisione di intervallare con uno stop nelle tre giornate intermedie l’evento, per consentire agli espositori di ottimizzare le proprie operatività: la Fiera riprenderà così con un ‘bis’ da venerdì 28 ottobre martedì 1 novembre.
Gradita come sempre l’ampia diversificazione merceologica messa in campo dalla Campionaria, con 16mila metri quadrati, 254 espositori e 500 stand, che punta in particolare sulla qualità di prodotti e servizi. Nel padiglione C grande successo per l’area “Bergamo, la Città dei Mille… Sapori”, il marchio della Camera di Commercio di Bergamo per la promozione e la valorizzazione dei prodotti agro-alimentari tipici del nostro territorio, così come per quella dell’Aspan, che proporrà nel secondo week end “il pane della mia Terra” realizzato con frumento made in Bergamo. All’interno delle iniziative Ascom, i salumieri hanno dato prova di tutto il loro grande valore, così come i rappresentanti dell’Associazione norcini di Bergamo, mostrando al grande pubblico come si prepara il tradizionale salame bergamasco. Domenica il palcoscenico è stato tutto per i formaggi, altri superstar dell’agroalimentare bergamasco, accompagnati dalla castagnata dei gruppi Alpini della Celadina, che replicheranno domenica 30 ottobre e martedì 1 novembre. Lunedì 24 la Campionaria ha proposto tre importanti appuntamenti: la tavola rotonda incentrata su “I mille sapori tra tradizione e innovazione. La cucina bergamasca è uno spettacolo” , il primo concorso per chef professionisti e il primo meeting del gruppo Autosalonisti Ascom per discutere sulla corretta valutazione dell’auto usata. Grande successo anche per l’iniziativa di Promoberg in favore del comparto dell’arredamento, con la distribuzione di 20mila ingressi gratuiti al prossimo Salone del Mobile e del Complemento d’arredo, in programma alla Fiera di Bergamo dal 12 al 14 e dal 17 al 20 novembre.
La Fiera riaprirà i battenti da venerdì 28 ottobre a martedì 1 novembre con i seguenti orari: venerdì e martedì dalle 15 alle 20, sabato e lunedì dalle 15 alle 22 e domenica dalle 10 alle 20. L’Ente Fiera Promoberg ha organizzato, nei giorni festivi, anche un servizio di navetta gratuito, che collega la Fiera con il parcheggio auto dell’Aeroclub Taramelli di Bergamo.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.