Bergamo

Don Antonio Seghezzi, un sacerdote nella bufera della guerra

Il 26 ottobre alla Cisl incontro di studio sulla figura di Don Antonio Seghezzi con Ferdinando Piccinini, Salvo Parigi e Alberto Scanzi

Il 26 ottobre 2011 alle 17.15 nella Sala Riformisti del Lavoro, alla Sede CISL di Bergamo, alla Malpensata, per iniziativa della Sezione A.N.P.I. “Eugenio Bruni” e della CISL Bergamo si tiene un incontro di studio sulla figura di Don Antonio Seghezzi. 
Dopo i saluti di Ferdinando Piccinini (Segretario Generale CISL Bergamo), di Salvo Parigi (Presidente ANPI Bergamo) e Dino Zaltieri (Presidente APC Bergamo), il programma prevede un’introduzione di Mario Pelliccioli (docente e ricercatore storico) e la relazione di Monsignor Goffredo Zanchi, docente di Storia della Chiesa e autore del volume Don Antonio Seghezzi (1906-1945) Prete per amore del Padre e dei fratelli.
Segue una comunicazione di Alberto Scanzi (Presidente Circolo Gramsci Bergamo) dal titolo Don Seghezzi e i prigionieri del campo della Grumellina. L’incontro è coordinato da Mario Fiorendi, Presidente Fondazione Zonca. Con questa iniziativa gli enti organizzatori intendono offrire un’occasione e un contributo per una riflessione sui variegati comportamenti del mondo cattolico bergamasco nei confronti del nazismo e del fascismo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
papa Francesco
L'appello
Caro Papa Francesco, nelle visite ai profeti del ‘900 non tralasci la terra di Giovanni XXIII
don Antonio Seghezzi
1906-1945
Morì nel campo di concentramento di Dachau: don Antonio Seghezzi è Venerabile
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI