BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ryanair, anche a settembre vola alto

Aumentano passeggeri mentre calano ritardi e reclami. E' quanto emerge dalla compagnia aerea irlandese che vanta il maggior numero di voli dello scalo di Orio al Serio.

Più informazioni su

Settembre andiamp è tempo di partire. Non c’è bisogno di scomodare Gabriele d’Annunzio per commentare i dati statistici di Ryanair, la compagnia aerea irlandese che controlla circa l’80% dei voli dello scalo di Orio al Serio.
I dati relativi al servizio clienti, pubblicati lunedì 24 ottobre, evidenziano come nel mese di settembre il 92% degli oltre 45mila voli Ryanair è arrivato in orario, 9% in più rispetto allo scorso anno. C’è meno di un reclamo per ogni mille passeggeri così come per i reclami riferiti ai bagagli smarriti. Mettendo a confronto poi i dati statistici del mese dello scorso settembre a quelli del settembre 2010 emerge che i voli in orario hanno raggiunto il 92% (contro l’83% del 2010); i reclami per ogni mille passeggeri sono lo 0,61% contro l’1,02%; mentre per i reclami per bagaglio per ogni mille passeggeri scendono dallo 0,60 di dodici mesi fa a 0,51 del mese scorso. Sempre puntualissima la risposta ai reclami entro sette giorni che si conferma del 99%. 
Tra le particolarità che emergono a margine dei dati statistici c’è da segnalare che solamente Ryanair garantisce le tariffe più basse senza alcuna sovrattassa carburante; che vanta la flotta europea più giovane, più ecologica e più pulita ed è la compagnia aerea N°1 per voli in orario (superando Easyjet ogni settimana dal 2003).
"La formula imbattibile di Ryanair composta da tariffe più basse, nessun sovrapprezzo per carburante e leadership nel settore per servizio clienti continua ad incoraggiare i passeggeri ad abbandonare le compagnie di bandiera come Air France, BA e Lufthansa che hanno tariffe alte e sovrattasse carburante – commenta Stephen McNamara, patron di Ryanar -. Una volta passati alle basse tariffe di Ryanair, i passeggeri continuano a scegliere i nostri voli per puntualità, minor numero di bagagli persi ed eccellente servizio clienti".
Ryanair è la compagnia aerea con più di 1.500 voli giornalieri da 46 basi e più di 1.300 rotte a tariffe basse in 27 Paesi, per 160 destinazioni. Ryanair opera con una flotta di 275 nuovi Boeing 737-800 e ordini per ulteriori 37 nuovi aeromobili (senza considerare le cessioni programmate) in consegna nel prossimo anno. Ryanair conta attualmente un organico di oltre 8.500 persone e prevede di trasportare 75 milioni di passeggeri nel corso dell’anno fiscale corrente. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Peter Anderson

    RYANAIR è una società che sa stare sul mercato alle regole del libero mercato – un esempio per l’ALITALIA che per mesi è sopravissuta con le tasse dei contribuenti italiani ed ora nonostante questo rischio il fallimento. Quando una società è da chiudere si deve chiudere – andava seguito l’esempio di SWISSAIR. Ryanair fa le tre cose che interessano di più ai passeggeri: arrivare in orario, un prezzo competitivo e non perdere i bagagli. Tanto di cappello a Michael O’Leary. Così si sta sul mercato.

  2. Scritto da Narno Pinotti

    Redazione, ma questo è un comunicato pubblicitario scritto da capo a fondo dall’ufficio marketing di Ryanair! Dov’è, esattamente, la notizia?