BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Comark interrompe la serie positiva

Contro Recanati arriva la prima sconfitta casalinga per i trevigliesi. Prossimo turno contro il fanalino di coda Fabriano.

Più informazioni su

Prima sconfitta tra le mura amiche per la Co.Mark Blu Basket Treviglio che, nel match disputato domenica contro La Fortezza Recanati, non riesce a proseguire la striscia di successi e capitola cedendo il passo alla formazione marchigiana.
Starting five usuale per coach Vertemati che al fischio di inizio schiera Cazzolato in cabina di regia (ancora indisponibile Marulli), Fabi, Vitale, Molinaro e Zanella. Coach Coen manda in campo Fossati, Giraldi, Evangelisti, Pierini e Chiarello.
I primi minuti sono esplosivi per i biancoblu che impongono il proprio ritmo ai marchigiani e, sfruttando gli spazi concessi dalla difesa avversaria, riescono a segnare punti importanti. Ma Recanati non ci sta a concedere punti senza dire la sua e recupera subito lo svantaggio subito portandosi a -1 al termine dei primi dieci minuti di gioco.
Il secondo quarto si apre con entrambe le formazioni aggressive, ma la Co.Mark Blu Basket Treviglio riesce ad avere la meglio e, esprimendo il gioco che ha entusiasmato i tifosi nei match precedenti, si porta in vantaggio sui gialloblu.
Anche nel corso del terzo quarto la squadra di casa riesce a respingere, canestro dopo canestro, gli assalti della squadra ospite, mantenendosi sempre avanti e chiudendo, al trentesimo minuto di gioco a + 5 punti sui recanatesi; purtroppo, però, i biancoblu non riescono a mettere a segno il break decisivo che spezzerebbe, in modo definitivo le sorti della partita a favore dei padroni di casa.
Nel corso dell’ultimo quarto di gioco, la formazione ospite mette in campo il tutto e per tutto e, con le unghie e con i denti, riesce non solo a recuperare lo svantaggio, ma anche a segnare dei punti pesanti ad una offuscata Treviglio che pare essere solo una pallida imitazione della formazione vista in campo nei primi quarti di gioco.
La partita ricalca tristemente il match vissuto dalle due formazioni la scorsa stagione dove, ora come allora, Recanati era riuscita a strappare i due punti nei minuti finali della partita.
Ma non tutto è da buttare nella prestazione dei ragazzi di via del bosco: ancora una volta vogliamo sottolineare la costanza delle prestazioni di capitan Zanella, la tenacia di Vitale (che spesso si è preso la responsabilità di canestri importanti), la solidità di Cazzolato e il più che prezioso “lavoro sporco” in difesa di Planezio.
Ora la squadra deve solo archiviare in fretta la delusione per la sconfitta di ieri e concentrarsi per preparare al meglio il match di settimana prossima contro una Fabriano affamata di punti, che si ritrova ancora a quota zero nel tabellino.

Co.Mark Blu Basket Treviglio – La Fortezza Recanati 59-67 (16-15, 33-28, 48-43)
Co.Mark Blu Basket Treviglio: Planezio 5, Carnovali, Molinaro, Borra 12, Vitale 18, Cazzolato 3, Zanella 13, Fabi 8, Tomasini, Giacchetta. All. Vertemati
La Fortezza Recanati: Centanni 8, Ceron 10, Fossati 2, Evangelisti 13, Pierini 10, Chiarello 5, Cecchetti 12, Gurini, Pierangeli, Giraldi 7. All. Coen
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.