BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta ?? di nuovo Maxi: vittoria per 2-1 a Parma

I nerazzurri espugnano il tardini con due gol del giovane argentino. Il Parma accorcia solo nel finale. Senza penalizzazione i bergamaschi secondi in classifica.

Più informazioni su

Superba prestazione dell’Atalanta contro il Parma al tardini nel pomeriggio di domenica 23 ottobre. I nerazzurri hanno vinto in trasferta 2-1 con doppietta di Maxi Moralez. La squadra emiliana ha accorciato solo nel finale, senza riuscire a far male ai bergamaschi, che senza la penalizzazione dovuta al calcioscommesse adesso sarebbero secondi a 14 punti. I punti in realtà sono 8 e tengono l’Atalanta lontana dalla zona retrocessione.

PARMA-ATALANTA 1-2
RETI: 10’, 12’ Moralez, 34’ st Valdes
PARMA (4-4-1-1): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli A., Gobbi; Biabiany (23′ st Valiani), Morrone, Jadid, Modesto (28′ st Valdes); Giovinco; Floccari (8′ pt Pellè) All.: Colomba.
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Masiello, Lucchini, Capelli, Peluso; Schelotto (40′ st Bellini), Cigarini (29′ st Carmona), Padoin, Bonaventura (36′ st Brighi); Moralez; Denis. All.: Colantuono.
ARBITRO: Brighi di Cesena

LA DIRETTA
SECONDO TEMPO
49’ E’ FINITA, L’ATALANTA BATTE IL PARMA 2-1!!!!!!!
45’ Saranno quattro i minuti di recupero: sofferenza!
45’ Punizione di Giovinco, con una palla messa in area ma bloccata da Consigli
44’ Ennesimo anticipo di Masielo e punizione guadagnata da Denis a centrocampo
43’ Azione prolungata della squadra nerazzurra, con una fitta rete di passaggi, poi Peluso non riesce a mettere il cross
41’ Contropiede di Denis che resiste ad un avversario ma poi non trova
36’ L’arbitro non vede un fallo d’ostruzione su Moralez
34’ GOL DEL PARMA! El pajarito Valdes, ex nerazzurro, accorcia le distanze per il Parma con un tiro da distanza ravvicinata
33’ Schelotto viene atterrato in area gialloblu ma l’arbitro lascia correre, tra le vibranti proteste di Colantuono
31’ Grande anticipo di Masiello su Morrone, che si era presentato in area nerazzurra
30’ Corner per il Parma, dopo che Padoin ha respinto un tiro di Morrone
27’ Colantuono richiama Cigarini per fa spazio a Carmona
25’ L’Atalanta ora può controllare la partita, mentre il Parma fatica a riorganizzarsi
20’ Cross di Morrone non sfruttato dagli avanti di Colomba
16’ La reazione del Parma è affidata ad una conclusione di Giovinco dal limite, che per poco non trova la porta
12’ RADDOPPIOOOOOOO ANCORA DEL MAXIIIIIII!!! Tocco sotto misura ancora del numero 11 di Colantuono sul traversone basso di Schelotto dalla destra
10’ GOOOOOOOLLL DEL MAXIIIIIII!!! Deviazione da pochi passi del fantasista argentino che finalizza un contropiede che lui stesso aveva iniziato, in collaborazione con Bonaventura e Schelotto
5’ Bonaventura si invola sulla sinistra e mette un traversone in area ma Mirante respinge
3’ Il Parma si porta in avanti con Giovinco, però Masiello spazza
1’ Ripresa iniziata, nessun cambio nelle due squadre

PRIMO TEMPO
47’ La formazione bergamasca chiude il primo tempo in avanti, con una punizione di Cigarini che non trova la porta
46’ Capelli prova la deviazione ma trova un difensore di casa che respinge in qualche modo (episodio dubbio)
45’ Corner preziosismo per la Dea, che può respirare
44’ I gialloblu ora fanno paura quando vengono in avanti, l’Atalanta deve cercare di mantenere il pario fino all’intervallo
43’ Parma vicinissimo al gol con Pellè, che tutto solo in area non trova clamorosamente la palla
42’ La Dea prova la ripartenza con Denis per Moralez e poi Schelotto, che spreca la gustosa occasione.
40’ MIRACOLOOOO di Consigli devia in angolo la conclusione a botta sicura di Modesto, lasciato colpevolmente solo in area piccola!
38’ Padoin rimedia un giallo per una brutta entrata su Biabiany nei pressi del cerchio di centrocampo: ingenuità!
33’ Moralez pesca bene Peluso sulla sinistra, ma il suo cross in area non trova nessuno
30’ Primo bilancio dopo mezzora di gioco: l’Atalanta ha qualche difficoltà nel contenere le avanzate gialloblu, e quando prova a salire fatica a creare pericoli
28’ Cigarini sbaglia un disimpegno a centrocampo, ma il Parma non riesce ad approfittarne
27’ Secondo angolo per il Parma, ma la difesa di Colantuono respinge la palla
26’ L’Atalanta prova a portarsi in avanti, anche per tenere il Parma lontano dalla propria area
25’ Bonaventura parte da meta campo e appena vede la porta va al tiro: debole e impreciso!
24’ Cigarini ci prova con una via di mezzo tra un passaggio e un tiro: nulla di fatto!
22’ Moralez si guadagna una buona punizione a trenta metri dalla porta gialloblu
21’ La formazione di casa sta crescendo, e quando viene avanti sono dolori per la Dea
20’ Giovinco addomestica palla al limite e poi spara verso Consigli ma non centra il bersaglio: brivido!
18’ Modesto mette in area un pallone per Biabiany, che da pochi passi trova solo Lucchini: corner
16’ L’Atalanta ci prova in contropiede, ma Denis viene colto in fuorigioco
14’ Quando viene avanti il Parma fa paura: Padoin spazza lontano un insidioso traversone basso di Biabiany
12’ Il Parma si fa vivo con Giovinco, che prende palla al limute dell’area e prova la conclusione: Consigli c’è!
10’ Altro angolo, questa volta Jack tocca corto per Moralez che prova un cross in area, senza fortuna
9’ Sul corner dalla destra Denis svetta più alto di tutti ma la difesa di casa spazzza
8’ Primo calcio d’angolo per la Dea, guadagnato da Schelotto
6’ Prima sortita offensiva dei nerazzurri, con un traversone in area di Moralez che è preda di Mirante
4’ Zaccardo resta a terra dopo un violento scontro aereo, ma si rialza poco dopo
3’ Il grande ex della partita, Sergio Floccari, è costretto a lasciare subito il campo per un problema fisico. Al suo posto dentro Pellè
2’ Lucchini rischia subito grosso, con un intervento disperato su Biabany lanciato verso l’area, che l’arbitro fortunatamente punisce solo con un giallo
1’ Dopo il minuto di silenzio per ricordare il povero Simoncelli inizia la partita

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luca Da Madone

    Bella prestazione da parte di tutta la squadra,come al solito il centrocampo non pecca di una virgola(nostro vero punto di forza quest’anno),Moralez si e’risvegliato con due goal favolosi.Testa bassa e concentrati per l’Inter,visto che nessuno ci regalera’nulla.

  2. Scritto da Vittorio

    E’ una squadra da Champion !!!!
    Ridateci i 6 punti…Ostrega !!!

  3. Scritto da mario59

    Bella indubbiamente bella….ma non riesco a smettere di pensare al motivo dei 6 punti di penalizzazione….a me non piace più, seguire uno sport , che spesso e volentieri finisce in mezzo a delle indagini per i motivi di cui tutti sappiamo.
    I soldi… sempre loro sono la causa di tutto.

  4. Scritto da stefano b.

    difesa da rivedere. difensori più attenzione.

  5. Scritto da ata

    speriamo che maxi non sia un fuoco di paglia vedremo se sarà piu continuo nel rendimento