BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Non mi sento affatto in pericolo”

Il tecnico prova a difendere la gara dei suoi ragazzi: "Primo tempo positivo, puniti alla prima azione. Poi le espulsioni hanno influito pesantemente".

Più informazioni su

Dopo il promettente avvio di campionato l’AlbinoLeffe di Fortunato è incappato in una preoccupante altalena di risultati, che oramai sta trasformando in una crisi. Anche contro il Crotone la Celeste non ha saputo mettere in campo almeno le doti caratteriali che ha. Il tecnico prova disperatamente a difendere i suoi ragazzi: “Nel primo tempo non stavamo facendo male – le parole del tecnico seriano- però alla prima occasione ci siamo fatti infilare, e in modo ingenuo. Poi nella ripresa siamo riusciti a recuperare subito, ma le espulsioni non ci hanno più permesso di restare in gara. Non voglio dire che sia colpa dell’arbitro, però c’è stata un po’ troppo rigidità nei provvedimenti” Nonostante il brusco stop dei suoi, Fortunato non si sente in pericolo: “Ormai questo è un discorso che facciamo dopo ogni sconfitta. Io sono tranquillo al mio posto, e comunque questo non dovete chiederlo a me”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da abbonato

    caro mister giochi troppo da difensivista e con la retroguardia che ti ritrovi il destino è la sconfitta!

    xchè non insisti con Pacelli, l’unico che salto l’uomo?