BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’AlbinoLeffe non c’??, il Crotone vince 3-1 al Comunale fotogallery

Brutta sconfitta casalinga per la squadra di Fortunato, che nella ripresa rimane in otto e viene surclassata dai calabresi.

Più informazioni su

ALBINOLEFFE-CROTONE 1-3
RETI: Djuric(Cr) 47′ pt, Foglio(Al) 4′ st, Loviso (Cr) 8’st, Ciano(Cr) 42′ st.
ALBINOLEFFE (4-2-3-1): 1 Tomasig; 25 Daffara, 64 D’Aiello, 3 Bergamelli, 79 Regonesi; 18 Cristiano( 1′ st Pacilli), 6 Previtali(9′ st Piccinni), 58 Hetemaj(35′ st Laner), 11 Foglio; 23 Girasole, 9 Cocco.
All.: Fortunato
CROTONE (4-2-3-1):61 Bindi; 24 Florenzi, 19 Vinetot, 43 Abruzzese, 3 Migliore; 27 Eramo(5′ st Loviso), 4 Galardo; 85 Gabionetta(13′ st De Giorgio), 7 Calil, 17 Sansone; 22 Djuric(37′ st Ciano)
All.: Menichini
ARBITRO: Viti di Campobasso (Conca, Gava; IV Tommasi)
NOTE: Espulsi D’Aiello(A) per doppia ammonizione, Daffara(A) per fallo da ultimo uomo, Foglio(A) per gioco falloso

Non si arresta la crisi di gioco e prestazioni dell’AlbinoLeffe. La squadra di Fortunato incappa in una brutta sconfitta al Comunale contro il Crotone. Uno stop pesante, non solo dal punto di vista del risultato, anche perchè inflitto da una diretta rivale per la salvezza. A compromettere ancora di più la gara sei seriani sono ben tre espulsioni nel corso della ripresa, ai danni di D’aiello, Daffara e Foglio. Altro segnale del momento poco felice della squadra celeste. 
Nella formazione iniziale non ci sono Laner e Piccinni, rilegati in panchina, mentre il modulo è lo stesso, con Cocco unico terminale offensivo. La partenza non è arrembante, e le azioni pericolose nel corso del primo tempo scarseggiano. Sia da una parte che dall’altra, tanto che la gara sembra indirizzarsi su uno spento 0-0. Ma al primo vero affondo, poco prima dell’intervallo, il Crotone passa in vantaggiocon Djuric, che silura Tomasig con un preciso diagonale. Gli uomini di Fortunato riportano la gara in parità all’inizio della ripresa. Ci pensa Foglio, con una discesa sulla sinistra conclusa da un fendente sul secondo palo. Nemmeno il tempo di esultare, che il Crotone sul capovolgimento di fronte passa nuovamente. L’arbitro concede un rigore per un fallo di D’aiello che, già ammonito, viene anche espulso: dal dischetto realizza il nuovo entrato Loviso. Poco dopo viene cacciato anzitempo negli spogliatoi anche Daffara, per fallo da ultimo uomo su Sansone lanciato a rete. L’AlbinoLeffe si complica la vita ulteriormente, con Foglio che si fa espellere dopo un contrasto in area avversaria e una parola di troppo al direttore di gara. Con i seriani in otto la gara non ha più storia, e il Crotone segna anche la terza rete con Ciano.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.