BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Case, prezzi su e mutui gi??

Tecnocasa: prezzi delle case a Bergamo tornano a crescere per?? crollano le erogazioni dei mutui. Nel 2011 il calo ?? stato di oltre il 15%.

Più informazioni su

I prezzi delle case a Bergamo tornano a crescere (segno che la crisi sta finendo?) però crollano le erogazioni dei mutui. Nel 2011 il calo è stato di oltre il 15%.
Tecnocasa ha elaborato una serie di statistiche di Bankitalia e il risultato è che in Bergamasca gli stanziamenti erogati per l’acquisto di case sono stati pari a 302,43 milioni di euro, praticamnete il 15,3% in meno rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Il calo è anomalo rispetto all’intera Lombardia dove si registra sì una diminuzione, ma dello 0,83%.
Al contrario il valore medio delle abitazioni in Bergamasca è cresciuto, seppur di poco: 0,7%.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da JJ

    ma stiamo parlando delle quotazioni proposte o dei prezzi realmente pagati dopo una compravendita?
    perchè c’è una gran bella differenza tra le sparate di chi vende e il prezzo che devono accettare se hanno davvero bisogno di vendere

  2. Scritto da Cicce Fraina

    Non è spiegato bene, i prezzi aumentano se compri ma calano se vendi.Ci sono un sacco di case vuote e invendute,un sacco di capannoni, vuoti e invenduti, girando si vedono una miriade di cartelli gialli,verdi e arancio “VENDESI” o “AFFITTASI” ma intanto si continua a cementificare e costruire.Le imprese hanno in soffitta il fieno di tanti anni e non hanno bisogno di realizzare subito,al massimo sfruttano chi lavora per loro,il privato, invece deve ,calare le braghe perché “il mercato “NON TIRA”.

  3. Scritto da gigi

    i prezzi delle case sono alti artificiosamente, le “agenzie immobiliari ” sono una gabella inutle, costosa, e che non rispondono mai di nulla,. impediscono la concorrenza e il libero mercato. le autorità devono intervenire mettere ordine e correttezza

  4. Scritto da il polemico

    @4.concordo pienamente con sua analisi,e la cosa bella,è che il presidente dei costruttori bergamasco piange chiedendo aiuti dal governo….peccato che quando il mercato tirava e i prezzi praticamente raddoppiati o triplicati,nessuno degli addetti ai lavori,si lamentava….

  5. Scritto da Laura

    Prezzi su? Ma dove vivono quelli di tecnocasa, forse in un altro pianeta?

  6. Scritto da BHO

    Neanche prezzi fermi!
    Addirittura aumentati.
    All’ora non volete proprio venderle ste case.

  7. Scritto da Mutuo no grazie !

    Certo che per fare un mutuo oggi bisogna avere un bello sprezzo del pericolo.

  8. Scritto da asinochevola

    Mi sa tanto di balla per accalappiare qualche cliente indeciso. Secondo me nessuna persona di buon senso puo’ oggi ipotizzare una crescita generalizzata dei prezzi degli immobili (semmai il contrario…) per ovvie ragioni: 1) Crisi generale 2) Aumento pressione fiscale e costo della vita 3) Sempre meno certezze lavorative (assunzioni a tempo indeterminato) 4) Forte stretta creditizia per scarsa liquidità banche 5) Aumento tassi interesse (mutui + cari e investimenti alternativi + redditizi)

  9. Scritto da asinochevola2

    Secondo me devon scendere ancora i prezzi e parecchio.Paesi con problemi simili ai nostri(es.Spagna) i prezzi sono scesi di oltre il 40% e malgrado questo il mercato è quasi fermo! Qui da noi gli immobiliaristi hanno “accumulato” cosi’ tanto nei lunghi anni di “grassa” che possono permettersi di mantenere invenduto parecchio del costruito. ecco perche’ i prezzi non sono crollati… ma mica posson farlo all’infinito anche perchè si continua a costruire costruire costruire.

  10. Scritto da Luca

    Ma son piu’ le case invendute che quelle vendute.
    Nonostante cio’ i prezzi son ancora fuori portata.

  11. Scritto da giorgio57

    Aumento dello 0,7%??
    Vorrei proprio sapere con quale raffinatissimo strumento di indagine di mercato sono riuscti a stabilire un “aumento” dello 0,7 %
    Scommetto che con gli stessi dati è facilissimo arrivare alla conclusione di un calo dello 0,7 %.
    Ma fatemi il piacere…….

  12. Scritto da enrico

    Prezzi su? Che film vedono, o vogliono far vedere, quelli di tecnocasa?

  13. Scritto da ex elettore

    L’offerta è elevata la domanda è diminuita eppure i prezzi sono aumentati……se passa la crisi quanto aumentano allora?