BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tagli continui, ma al Pirellone si finanziano le sagre padane

Il Consiglio ha concesso 3 mila euro per la rievocazione storica del Giuramento di Pontida e altrettanti per la seconda edizione del mercatino natalizio ???Il villaggio di Babbo Natale???.

Più informazioni su

I tagli agli enti locali mettono in ginocchio i Comuni, ma Pirellone non si fa mancare la solita elargizione di contributi a pioggia per sagre, convegni, feste più o meno tipiche. Tra questi anche tredici mila euro alla Fondazione “Amici del Centro internazionale insubrico Carlo Cattaneo e Giulio Preti” che vanta come presidente onorario Umberto Bossi. In Consiglio regionale siamo già al quinto assestamento, per un totale di 700 mila euro strappati da ogni singolo consigliere per promuovere iniziative del territorio. La variazione di bilancio è stata approvata dall’assemblea con i soli voti contrari dell’Italia dei Valori. Il capogruppo dipietrista Stefano Zamponi ha motivato il suo “no” bollando la variazione di bilancio come una “distribuzione a pioggia di denaro”, come “elargizioni” da “legge mancia”. Nel lungo elenco sono presenti anche alcuni contributi bergamaschi, anzi, padani. Il Consiglio ha infatti donato 3 mila euro per la rievocazione storica del Giuramento di Pontida e altrettanti per la seconda edizione del mercatino natalizio “Il villaggio di Babbo Natale”. Ma la lista di spese è lunga e comprende anche i 5 mila euro alla manifestazione “Padamus, festival di musica alpina, lombarda e padana”, altrettanti alla Fiera della Possenta di Ceresara (Mantova), i 4 mila per il Carnevale bosino di Varese, i 2 mila per il Festival teatrale dei dialetti della Bassa nel Mantovano e i 5 mila per la Settimana del canto lombardo. Altri contributi riguardano poi la Festa dello Statuto della Fondazione Teatro alla Scala di Milano (a cui vanno circa 72 mila euro), l’Ottobre manzoniano (6 mila euro) e «l’ informazione ai cittadini in merito al passaggio piattaforma da analogica a digitale per trasmissione del segnale televisivo» (cinque contributi da 10 mila euro ciascuno). "Abbiamo già chiesto di ridurre il budget per queste spese e mi risultata sia stato fatto – si difende il capogruppo del Pdl in Regione, Paolo Valentini – Se ci sarà da correggere qualcosa lo faremo".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Carla Pozzi-Futuro e Libertà

    Azione indegna da parte della Lega e del PDL e non tanto per i contributi alle manifestazioni locali ma per l’aumento dei costi della politica di oltre un milione e 182mila euro che vanno ad aggiungersi agli oltre 70 milioni annui. Formigoni dovrebbe vergognarsi di aver tagliato i contributi alle giovani coppie per l’acquisto della casa e non aver tagliato ad esempio le auto blu e addirittura aumentato le spese. Sono amareggiata ma fiduciosa che per questi politici il tramonto è vicino.

  2. Scritto da mx

    La festa dei giuramento di Pontida non c’entra con la Lega nord!

  3. Scritto da x @6

    x claudio @6 il mio commento era ironico, tanto noi continuiamo a protestare, loro continuano a promettere tagli alle auto blu, tagli alla politica e ciò nonostante la casta non si taglia mai nulla ( vedere art su La Stampo di gramellini )

  4. Scritto da il polemico

    il quesito sarebbe:è giusto spendere 4 soldi per il mercatino natalizio,o dobbiamo togliere pure gli addobbi luminosi?oppure è più giusto che il ministero della cultura distribuisca migliaia di euro per finanziare film che non vedono neppure gli stessi attori?se una manifestazione raccoglie il consenso della gente,trovo giusto finanziarla,altrimenti dopo il primo flop,cancellarla

  5. Scritto da il polemico

    postilla:come mai il signor zamponi,dipietrista doc,non menziona nulla sulla possibilità di poter ridurre,o meglio annullare il bonus di 8000 euro a testa per spesare di di caffe o brioche gli amici o i visitatori?le sagre vanno annullate,ma i privilegi no…..mitico

  6. Scritto da politico

    si vabbè quanto volete che me ne freghi, voi continuate pure a parlare a vanvera tanto non ce ne frega nulla

  7. Scritto da salvatore

    valdimagnino .
    basta con questo sperpero di denaro . fermateli .

  8. Scritto da Mattia

    Sono manifestazioni…. ma di padano non hanno niente…

  9. Scritto da martina

    Come vengono utilizzati i fondi a disposizione a me interessa, perchè sono anche soldi miei….

  10. Scritto da Silvia

    Scusate, ci tengo solo a precisare che la Rievocazione Storica del Giuramento di Pontida, come dice la parola stessa, è una rappresentazione di eventi storici avvenuti in quel di Pontida nel 1167 E NULLA HA A CHE VEDERE CON LA POLITICA!E’ bene informarsi prima di parlare.

  11. Scritto da Claudio

    x “politico” come x tanti altri: sarebbe bene sviluppare un pò di più senso civico ed interessarsi (almeno cercare di capire) della vita sociale e politica, almeno del proprio paese se non dell’intera nazione !!!

  12. Scritto da dark

    Silvia 7, quello che scrive non sposta nulla di quanto hanno scritto i post precedenti.

  13. Scritto da gabriele mora

    @7 Silvia
    Gentilissima, il problema non è capire se la rievocazione storica possa avere o meno connotati politici. Il problema è che in un periodo in cui si chiedono sacrifici alle famiglie italiane (aumentano l’IVA, i ticket, i trasporti, tolgono le detrazioni del 730) c’è chi pensa di finanziare i “poeti polacchi”!!! Ma si rende conto?
    Ma cosa deve fare ancora la classe politica per farci capire che ci stanno prendendo in giro?

  14. Scritto da Aldemagn pentito

    Ma dai il Villaggio di Babbo Natale? Magari proprio a Rota Imagna dove sindaco è la ex moglie di Frosio? W W W W Babbo Natale che come sempre porta tanti doni, magari padani??? E contate quanti giorni vi restano alla fine del mandato xchè poi sarà dura asssai

  15. Scritto da Silvia

    @ Gabriele: accetto e condivido il suo commento, ciò che non mi appare giusto è dare necessariamente una connotazione politica a questi finanziamenti…Buona parte delle manifestazioni citate nell’articolo sono sempre state finanziate, da anni…Quindi, forse, più che concentrarci sulla connotazione padana delle manifestazioni sarebbe bene porre l’attenzione su cosa è bene finanziare e su cosa no…Spero di essermi spiegata…

  16. Scritto da Giggi

    Basta, basta, basta…. e poi ci si stupisce se viene utilizzata la violenza nelle manifestazioni? La gente non ce la fa più di non essere ascoltata e di vedere utilizzati i “propri” soldi per stupidate!!!!. Rievocazione storica di Pontida? Va bene, liberi di fare ciò che volete ma non con i miei soldi.

  17. Scritto da danilo

    Vorrei dire al politico che sono in molti a sperare che questa classe politica venga mandata a casa, ma senza la possibilità di risquotere indennità vare, vitalizi o quant’altro. E’ semplicemente vergonoso tutto! anche il commento del politico.

  18. Scritto da P.

    Se la mettiamo su questo piano, qualunque cosa è finanziata con le nostre tasse!!!

  19. Scritto da gabriele mora

    D’accordo Silvia, aspettiamo di leggere il testo del provvedimento, poi valuteremo se parte dei soldi stanziati potevano essere risparmiati o no.
    Guardi, a me non interessa dare connotazioni politiche, anzi penso sia arrivato il momento di uscire dagli schemi politici e avere il coraggio di criticare soprattutto il politico che hai votato.
    Inoltre, penso che siamo arrivati al punto in cui anche i più fedeli sostenitori del governo si rendano conto di essere presi in giro.

  20. Scritto da e

    cara Silvia 7, 11 la connotazione politica la conferiscono in primis i nostri governanti. Anche se magari potrebbe proprio essere inopportuno, come lei dice.
    E che i tempi non siano tra i più adeguati per finanziare certe manifestazioni lo suggeriscono i tempi, l’infausto quadro economico complessivo….anche se forse basterebbe il buon senso.

  21. Scritto da leo

    tagliare tutto e basta come si taglia nella cultura, nella sanità…. tanto queste manifestazioni non portano a nulla di concreto e dopo tanti anni stufano pure.

  22. Scritto da canà

    Anche oggi il solito attacco alla lega….mi mancava!L’hanno scorso di questi tempi cominciò saviano,da allora tutti i giorni tutti i media devono infamare la lega.Ora io non voto da 15 anni ma suona strano questo accanimento e mi viene voglia di votarla alle prossime elezioni…

  23. Scritto da m.m.

    Tagli continui, ma al Pirellone
    si finanziano le sagre padane
    Daniele Belotti, la formichina spendacciona, ne è al corrente?

  24. Scritto da Marco Fli Bergamo

    senza parole! in un periodo cosi difficile per l’economia bisognerebbe usare i soldi a disposizione per far muovere l’economia, non per finanziare le “campagne pubblicitarie nascoste di partito”! La regione è veramente caduta in basso! i cittadini meritano di meglio.

  25. Scritto da Funiculì Funiculà

    @18 – a parte il fatto che la lega l’hai sempre votata, sia lega che pdl si attaccano da soli con quello che fanno, da film dell’orrore .

  26. Scritto da A.Z. Bg

    Quante sciocchezze nei commenti.Traspare solo l’odio verso la Lega della sx e de meridionali di Bergamo.La rievocazione del giuramento di Pontida è un fatto storico importante che ha dato il via alle autonomie di tutt’Europa e si svolge da 30 anni.Tutte le manifestazioni di tradizioni locali attirano gente muovendo l’economia delle zone interessate.Quanto spende la Toscana per il palio di siena?Certo i sinistri avrebbero preferito i kebab o il capodanno cinese o i tendoni pro palestinesi milanes

  27. Scritto da roberta

    Ma tutti questi commentatori incavolati dove sono stati, fino ad ora? Chi è che la votata la Lega per tutti questi anni? Perchè alla fine tutti a lamentarsi, ma poi nel segreto dell’urna i bergamaschi continuano a votare Lega e PDL