BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Webcam puntata sui monti? Secondo il Comune viola la privacy

Quale privacy debba violare la telecamera di Oltreilcolle.com sull'Arera non ?? facile da capire. Inquadra la montagna e riprende le persone da lontano. Ma il sindaco intima lo spegnimento. Parte una raccolta firme.

Più informazioni su

Secondo il Comune di Oltre il Colle la webcam installata sul tetto del rifugio Capanna 2000, sul monte Arera, crea problemi di privacy. Non è uno scherzo. Si tratta semplicemente e burocraticamente del contenuto di una lettera inviata venerdì 14 ottobre dal sindaco di Oltre il Colle Rosanna Manenti al gestore del rifugio. Il sindaco intima al gestore del rifugio lo spegnimento e la disinstallazione della telecamere entro e non oltre 10 giorni dal recapito della missiva. E, aggiunge il primo cittadino, le motivazioni della richiesta di chiusura sono chiare: tanti cittadini si sono lamentati in Comune per il mancato rispetto della privacy.
Il gestore del rifugio ha strabuzzato gli occhi. Lo stesso hanno fatto gli amministratori del sito Oltreilcolle.com, portale di informazione turistica e di montagna. Sono loro i veri titolari di quella webcam installata in collaborazione con il rifugio.
Quale debba essere la privacy violata da quella webcam, infatti, non si capisce proprio. L’occhio della telecamera digitale è puntato sull’Arera, guarda solo in parte ai rilievi in prossimità del rifugio e non permette di identificare le persone, salvo nei casi in cui un turista non si piazzi a due centimetri dall’occhio elettronico, con l’intento dichiarato di farsi riconoscere.  
L’iniziativa del sindaco di è stata segnalata da Alberto Sangalli, residente a Bergamo e appassionato di montagna, oltre che di Internet. Maurizio Andreozzi, responsabile di Oltreilcolle.com, conferma in pieno. “Siamo amareggiati da questa vicenda – spiega -. Quella webcam in alta quota è sempre più seguita e si è rivelata anche utile. Non riusciamo davvero a capire i motivi dell’iniziativa del sindaco. La questione della privacy, secondo noi, non regge. Vicino alla telecamera c’è tanto di numero di telefono di Oltreilcolle.com – aggiunge Andreozzi -. Un numero che lasciamo apposta a disposizione del pubblico che, se vuole, può segnalarci eventuali problemi di privacy. Ebbene, in un anno e mezzo, non ci ha mai chiamato nessuno. Però secondo il sindaco in Comune sono arrivate tante segnalazioni per violazione della privacy. Mi sembra davvero strano”.
Andreozzi annuncia che un legale, per conto di OltreilColle.com, chiederà di essere informato sulle lamentele che sarebbero arrivate in Comune. “E stiamo per lanciare anche una raccolta firme”, aggiunge il gestore del sito. Ripetutamente, nel pomeriggio di martedì 18 ottobre, Bergamonews ha tentato di contattare il sindaco di Oltre il Colle Rosana Manenti, senza riuscirci.  
Pochi giorni fa è stata sfruttata dal Soccorso alpino, per controllare quali condizioni atmosferiche c’erano in quota. In alto c’era limpido, più a valle la nebbia, e in base a quei dati il Soccorso alpino ha organizzato un intervento urgente. La webcam è anche molto utilizzata per i soccorsi in elicottero.

Vai alle webcam di OltreilColle.Com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da dombairo

    Il sig Webnetwork pubblica un articolo con cui spiega che tutte (ma proprio tutte) le email favorevoli alla webcam in Arera sono anonime e disolito insultano o parlano per slogan, quelle invece d’accordo con lui sono tutte firmate. (Ma proprio tutte).
    Poi dimentica di firmare l’articolo.
    A volte almeno firmava Ghino tacchino o Max Gigante, stavolta nemmeno quello.L’altro sito pubblica l’elenco del proprio staff con tanto di nome, cognome, mail, telefono e anche fotografia.
    Ciascuno giudichi.

  2. Scritto da Alberto

    Al signor Leoni di Web Network Oltre il Colle – oltreilcolle.net, si rassegni. La sua crociata personale non ha fatto altro che scandalizzare le centinaia di amanti della montagna che frequentano la Conca. Quando a fronte di 4 ( quattro ) dubbie troteste si scontrano centinaia di sostenitori, le sue tesi diventano ridicole e pretestuose. Non faccia fare ulteriori figuracce alla signora Sindaca.

  3. Scritto da Web Network Oltre il Colle - oltreilcolle.net

    Signor Andreozzi, io marito del sindaco? Sono la persona che le scrisse nel luglio 2010 chiedendo se aveva dichiarazioni da fare, senza risposta così come ora. Dica: che c’entra se il Network ha una webcam? Su che autorizzazione lei installò la sua webcam privata su proprietà di ente pubblico? Allora sabato andiamo a installarne un altro paio sulla facciata del municipio? Le do una mano. Comunque ho letto che il gestore del rifugio ha compreso l’aspetto legale del problema, spegnerà. Saluti

  4. Scritto da dombairo

    Che la webcam dell’Arera non fosse piaciuta al webnetwork è scritto sul loro sito,che il webnetwork critichi aspramente il sito oltreilcolle.com è scritto sul webnetwork.
    Chi scrive sul webnetwork ? Il marito del sindaco scrive sul webnetwork. Ciascuno si faccia la sua opinione..

  5. Scritto da Mario di Cene

    Allora sig. 35. Le sue lamentele sono state scritte sul suo sito il giorno 12 luglio dicendo che vi hanno scritto molti escursionisti! Ma come può essere se la webcam è andata on line alle ore 13 del giorno 11Luglio.C’eravamo solo noi sino a sera nel rifugio 45 persone dell’associazione

  6. Scritto da Simone di Oneta

    Sindaco dia l’esempio spenga la sua telecamera installata bene in vista sulla sua finestra! Ma chi le ha mai detto nulla?Perchè vuole toglierci ora questa webcam?

  7. Scritto da Maurizio Andreozzi

    Sig. 35, la webcam non è mia, ma di tutta l’associazione ultracollem che ha sempre creduto in queste teconologie che aiutano tanti amanti della montagna!Per spegnerla non c’è bisogno di salire su al rifugio possiamo farlo anche da quaggiù.Se il gestore ci dirà di spegnerla lo faremo senza nessun problema solo certamente con rammarico. Aspetteremo sino ad Aprile prossimo!! Aumenteremo nel frattempo le foto oltre alle 1000 già in home page passate sul nostro portale per fare vedere la REGINA Are

  8. Scritto da Web Network Oltre il Colle - oltre il colle.net

    Diciamola tutta: il fatto è di luglio 2010. Facemmo un’inchiesta sollecitata da molte proteste alla nostra redazione, 2 articoli pubblicati su news.oltreilcolle.net ai quali il signor Andreozzi – che ora chiede scusa – rifiutò di rispondere. La webcam rende riconoscibili le persone e da un anno è spostata a seconda di ciò che fa comodo far apparire. In più risulterebbe sita su proprietà comunale, senza avere alcun permesso dal municipio. Le leggi ci sono per essere rispettate, che piaccia o no

  9. Scritto da maurizio andreozzi

    Ma perchè le proteste sono giunte solo a lei marito del sindaco e detentore anche lei di una webcam e non a noi o ai gestori del rifugio?Lei denunci al garante con prove alla mano (lei in persona sotto la webcam per esempio) e poi vedrà che la faranno spegnere..e pagheremo le conseguenze.Abbiamo solo esaudito alla richiesta degli affittuari del rifugio e di altri! Ma perchè quest accanimento? Il sindaco dichiara che più volte ha detto di spostare la web.Mai arrivata a noi! stop !

  10. Scritto da diego occhiodifalco

    dai ragazzi… forza….. è ormai ovvio che la webcam è solo un pretesto…. sù sù pòche bàle… fuori i VERI motivi del contendere…
    ciao
    diego

  11. Scritto da Alberto

    Al caro n* 29, che probabilmente usa la scaletta, si pone davanti all’ Webcam e poi afferma che hanno violato la sua privacy: vada a farsi un giretto non solo nei rifugi della bergamasca ma anche in altre regioni e indaghi quanti alpinisti si sono lamentati perchè eventualmente “ripresi”. Non faccia lo gnorri, è una sua questione persinale !!!!

  12. Scritto da orn

    se non volete farmi vedere o fotografare non fate altro che andare da un’altra parte, e’ ora di finirla, mi domando quando il nostro ben amato Berlusca ci ha mandato sul cell, di votarlo cosa avete fatto ^? gli avete forse scritto che non poteva farlo ? be io sono una di quelle che ha ricevuto il sms l’ho cancellato e ho fatto sole delle considerazioni.

  13. Scritto da diego

    scusate ma…. per curiosità sono entrato nel sito news.oltreilcolle.net e cosa ti trovo in prima pagina???? una bella ripresa di una webcam puntata su delle case!!!!!
    leggo poi sul sito “TROPPE WEBCAM A OLTRE IL COLLE LA LETTERA FIRMATA DAL SIGNOR LUIGI BEN RIASSUME LE MOLTE PROTESTE PERVENUTE IN QUESTI GIORNI”
    beh.. per diminuirle… cominciate a togliere le vostre!!!!
    saluti
    diego

  14. Scritto da Pippo

    Forse si riferivano alla privacy di qul povero moscerino che si vede in primo piano !?!?!?
    Se davvero il portale di oltre il colle dovrebbe spegnere le telecamere che non si capisce quale privacy violata , dovrebbero diventare fuori legge tutte le web cam , i telefonini , i computer dotati di web cam , le macchine fotografiche , ecc …..

  15. Scritto da Maurizio Andreozzi

    Sono il responsabile del sito che su richiesta del rifugista di Capanna 2000 ha impiantato GRATIS la webcam in Arera. Chiedo scusa se abbiamo violato la privacy di qualcuno non era nostra intenzione..anche se impossibile riconoscersi..Il nostro scopo è sopratutto quello meteorologico!!insiema alla stazione meteo a 2000 metri abbiamo costantemente la visione delle masse d’aria che provengono da SUd e con la webcam del Benigni di quelle che vengono da Nord.

  16. Scritto da Maurizio Andreozzi

    Inoltre oltre alla meteo è chiaramente promozione per l’Arera, per Oltre il Colle, per Capanna 2000, è di aiuto al soccorso alpino, agli escursionisti, agli elicotteristi delle Orobie, ai gestori del rifugio che prima di salire in base alla neve si regolano se prendere il gatto o la jeep o farsela a piedi…ecc.ecc lettera dice: a seguito di segnalazioni di viloazione della privacy da parte della telecamera da voi installata al ……….la invitiamo entro 10 giorni a rimuoverla.

  17. Scritto da Stefano Milesi

    Ok sono d’accordo di rimuovere la webcam, allora per la privacy sono da rimuovere anche quelle istituzionali che installano gli enti pubblici.
    “Grande fratello”

  18. Scritto da mario59

    Non ho nulla contro le webcam che sono puntate su luoghi pubblici..si è vero, la privacy è un diritto che va tutelato, ma il buonsenso, è un ingrediente sempre meno presente, nella nostra società.
    E’ come la faccenda delle intercettazioni telefoniche..io non ho nulla da nascondere a nessuno, e non mi da per nulla noia, sapere che potrei essere ascoltato..idem per le webcam, non mi da noia sapere che qualcuno potrebbe vedermi tramite una telecamera… mica c’è l’ho in casa, o in camera da letto!

  19. Scritto da M.M.

    E le telecamere per le strade non violano la privacy ? la differenza è che uno a capanna 2000 può fare a meno di andarci mentre per le strade ci deve passare per forza, quelle segnalazioni saranno di qualcuno che è invidioso del buon andamento del rifugio, ad ogni modo se tolgono quella sull’arera devono togliere anche tutte le altre (privati compresi) in tutto il comune per par condicio.

  20. Scritto da Meteopedro

    la web cam è solo un pretesto…..credo che a qualcuno ,non piaccia l’attività del Rifugio Capanna 2000, e allora si attacca a tutto pur di discreditare il lavoro altrui

  21. Scritto da diego

    mah… al Passo dello Stelvio ce ne sono una marea e nessuno si è mai lamentato… e lì sì che ne passa di gente!!!!
    Idem per il Bernina, S.Moritz, il Maloja, Bormio, il Passo del Foscagno…. ma è possibile sapere quanti sono quelli che si son lamentati (e soprattutto il perchè?)
    Saluti
    Diego

  22. Scritto da i monti

    Scusate, ma per completare l’informazione giornalistica non sarebbe forse opportuno riportare il testo integrale della lettera, o quantomeno un link ad essa? Perchè al di là della vulgata popolare che parla genericamente di “violazione della privacy” senza ovviamente conoscere nulla della normativa in materia, sarebbe interessante capire quale tipo di contestazione viene addebitata alla webcam. Gestione di dati non autorizzata? Violazione di dati sensibili? Boh

  23. Scritto da AnonimoSeriano

    viola la privacy, facciamoci una risata va.

  24. Scritto da Soccorso Alpino

    Più che violare la privacy serve a dirci che tempo fa lassù, molto spesso…

  25. Scritto da Appassionato di Montagna

    non viola la privacy di nessuno, ve lo garantisco

  26. Scritto da giulia

    Ma che assurdità,francamente non riesco a capire le lamentele degli abitanti di Oltre il Colle e di conseguenza la presa di posizione del sindaco.La webcan è un occasione in più per far conoscere il bellissimo paesaggio della zona, e invogliare più persone a salire al rifugio.Perchè negare uno strumento che può essere utile al fine di promuovere anche il turismo ?

  27. Scritto da mx

    Eh che ne sapete voi che magari due aquile vogliono copulare vicino al rifugio e si sentono osservate? in questo caso, ma solo in questo, ha ragione il sindaco!!!!

  28. Scritto da giobatta

    suggerisco di puntarla sul comune…

  29. Scritto da viva le web

    Tutto nella norma!
    Il compagnone Alberto Sangalli è in linea con i principi di sinistra: le telecamere ovunque piazzate possono dar fastidio.
    A me, che non ho nulla da nascondere, non danno affatto fastidio, anzi, mi creano una sorta di tranquillità.

  30. Scritto da assurdo

    ma quanto tempo manca perchè se vada a casa ? e la sua maggioranza cosa fà , dorme ? webcam: dai ditemi che siamo sù scherzi a parte !!!

  31. Scritto da sorridete

    pensate, che per una fotografia scattata in centro Bergamo con soggetto una villa Liberty, che poi ho pubblicato su una rivista del settore, mi sono trovato una denuncia per violazione alla pryvacy ecc…. ecc….;
    per ciò sig. Sindaco valuti bene a chi e perchè da fastidio questa telecamera, ma sopratutto valuti bene l’utilità che a dato fin d’ora, vedasi “Soccorso Alpino” poi decida, ma si prenda più tempo e dia più tempo
    buona giornata a tutti

  32. Scritto da Giorgia

    viola la privacy di stambecchi e pecorelle al pascolo… forse… scherzi a parte, le web cam sui rifugi sono utili. prima di andare in montagna uno si connette al sito della zona e verifica le condizioni meteo, lo scorso inverno ho evitato di farmi i chilometri per andare a sciare vedendo in anticipo bufere o nebbioni da casa.

  33. Scritto da jack

    Senza spegnere o rimuovere la web sarebbe sufficiente alzarla di qualche cm in modo che inquadri solo l’Arera e non lo spazio antistante il rifugio. Però è vero che alcune web sono poco rispettose della privacy. A nessuno e capitato, come al sottoscritto, di ricevere un sms con scritto “Uè ciao ti ho appena visto nella web del rifugio…..!”
    Per quanto riguarda il paragone con le telecamere delle strade una differenza c’è, le web cam le possono vedere tutti le altre solo le persone autorizzate

  34. Scritto da 081

    …poi quando – a fronte di reati – le telecamere devono inquadrare qualcosa non sono mai funzionanti.

  35. Scritto da Min cul pop

    Ma non servivano per sapere che tempo fa in quota ?
    Allora Nessuno deve vedere e nessuno deve sapere…..!
    E’ la nuova linea politicamente corretta !
    Il meteo lo deve solo interpretare e comunicare al popolo, l’addetto autorizzato.

  36. Scritto da La Redazione

    Specifichiamo che il signor Alberto Sangalli di Bergamo ci ha segnalato la notizia con stupore rispetto all’iniziativa del sindaco, non in senso contrario.

  37. Scritto da pm

    Speriamo che non si proceda con l’abolizione dei piccoli comuni, altrimenti chi si occuperà d’ora in poi di questioni così “essenziali” per la comunità? Che buontempo…

  38. Scritto da Ezio

    Se io fossi sindaco di un qualsiasi paese e qualcuno si lamenta che una webcam o telecamera non rispetta la privacy e me lo dimostra, io mi comporterei come il sindaco di Oltre il Colle.
    Da cittadino, invece, dico che palle l’ipocrita questione della privacy!

  39. Scritto da Ipocriti

    Ma delle violazioni di privacy al cittadino Berlusconi mai nessuno parla?

  40. Scritto da corti-novis

    Ma no.!. vedere qualche capra si viola la privacy da quella webcam.. ogni mattina mi guardo il rifugio begnini e il rifugio parafulmen e vorrei essere li….. non toglietemi anche questo che mi riempe il cuore… oramai si viola la privaty con il telefonino con il satellite…. mica fanno all’amore la telecamera possa riprenderti si trovano sempre lontano… chi si lamentaha qualcosa da nascondere come il premier

  41. Scritto da italiano stanco

    CHE PALLE CON QUESTA PRIVACY