BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ospedali, Bresciani preferisce ignorare i problemi”

Il consigliere regionale: "Rispondendo alle nostre interrogazioni Bresciani si ?? lanciato in uno stucchevole esercizio di burocratese

Più informazioni su

“Ormai è diventata un’abitudine, una pessima abitudine”. Così dichiara il consigliere regionale dell’IDV Gabriele Sola al termine della seduta odierna della commissione sanità: “Anche oggi l’assessore alla sanità Luciano Bresciani, rispondendo alle nostre interrogazioni sui costi lievitati del nuovo ospedale di Bergamo e sulla bocciatura dei bilanci del Bolognini, si è lanciato in uno stucchevole esercizio di burocratese lasciando inevase le nostre richieste di chiarimenti”.
Nel caso del Beato Giovanni XXIII, infatti, Bresciani si è limitato ad a un ‘nulla da dichiarare’, nascondendosi dietro alle recenti affermazioni del DG dei “Riuniti”, Carlo Nicora.
“Ma che fine ha fatto il ruolo di controllo che Regione Lombardia deve esercitare sull’operato dei manager che ha nominato? Le delucidazioni tecniche fornite da Nicora non possono esaurire la questione politica circa un’opera il cui costo è lievitato di quasi 100 milioni di euro rispetto al budget iniziale. Alla poca trasparenza nella gestione delle risorse si aggiungono i ritardi considerevoli nei lavori”.
Per quanto riguarda invece l’azienda ospedaliera Bolognini, l’assessore Bresciani oggi ha semplicemente comunicato che è in atto un’ istruttoria per valutare la situazione. “Di fatto Bresciani mena il can per l’aia fingendo di non sapere che il collegio sindacale denuncia gravi irregolarità ormai, a più riprese, da ben 5 mesi. Ovviamente non c’è nessuna anticipazione sui tempi di questa fantomatica istruttoria condotta, a tutt’oggi, senza che se ne conoscano i responsabili, le modalità e le tempistiche. Dall’assessore regionale alla sanità – conclude Sola – è lecito attendersi qualcosa di più”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da bucci fr

    @7. Secondo lei lo sperpero di soldi che costa alle nostre tasche non merita OPPOSIZIONE e DENUNCIA in ogni modo?
    A lei va bene così?
    A me no. Neanche un po’.
    Che si chiami Sola, Suola, Scarpa o Piede mi va benissimo.
    Ce ne fossero.
    Anche la sua difesa (di cosa? per chi) mi sa di strano…cui prodest?

  2. Scritto da e @7viola

    Sola non denigra” Tutta la Sanità”. Ma mette sotto la lente alcune situazioni critiche (Non solo lui per altro, anche qualche giornale…).
    Certo, Bresciani è l’assessore regionale.
    Appunto: non è il responsabile politico della gestione?
    Se non è responsabilità sua, di Bresciani, allora di chi è? Di mio zio?

  3. Scritto da bucci fr

    @7. E’ piuttosto grave che lei parli di “accanimento ” per le azioni politiche di Sola.
    Se mai è il reiterarsi di situazioni critiche (e forse anche di più) nella Sanità che si accanisce contro gli utenti, noi cittadini.
    Denunciare il malfunzionamento è “accanimento”?
    E’ piuttosto accanimento contro il cittadino il malfunzionamento del servizio pubblico. E di chi ne è responsabile, tecnico e poi politico.

  4. Scritto da Un viola

    Sola super pagato e con tutti i privilegi del Consigliere Regionale attacca la sanità bergamasca che è una delle poche a funzionare in Italia.

  5. Scritto da garzu67

    @ un Viola – Sola sarà anche superpagato ma almeno si sbatte e se tu sei contento che una montagna di soldi nostri vengano buttati via, problemi tuoi. Sono superpagati anche gli altri consiglieri ma mi sembra che lavorino meno!

  6. Scritto da Gianni

    Ci sono tanti modi per mettersi in mostra, Sola ha scoperto “l’acqua calda” nei panni di chi è all’oppposizione, dove è facile criticare l’operato altrui, spero un giorno di vederLa dall’altro lato della barricata, e mi creda Sig. Sola, mi sto documentando di tutti i suoi interventi….. ormai giornalieri, i quali saranno elementi di dibattito per quel giorno…

  7. Scritto da un viola

    @garzu67 – Dove ci ha portati Sola? Tante parole, tante polemiche, ma non mi sembra che il nuovo ospedale di Bergamo abbia aperto i battenti o i concorsi di Treviglio siano stati annullati o al Bolognini abbiano rifatto il bilancio!

  8. Scritto da garzu67

    @ un Viola – E dove ci hanno portato Belotti, Saffiotti e gli altri? A niente, con la differenza che loro governano mentre Sola sta all’opposizione. Se non fosse stato lui a parlare degli aumenti di decine di migliaia di euro per il nuovo ospedale di bergamo oggi non ne sapremmo niente. E senza saperlo, nessuno potrebbe cercare di recuperare quei soldi.

  9. Scritto da un viola

    @pierangelo: si chiama Sola, ma potrebbe chiamarsi sig. Rossi o sig. Bianchi. Ripeto: dove ci ha portati questo accanimento? Non è cambiato nulla. E la politica? l’opposizione deve guadagnare voti, e Sola tenta di fare il politico, denigrando TUTTA la Sanità bergamasca, non è modo!