BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ha investito e ucciso un uomo Si costituisce il pirata della strada, denunciato a piede libero

Un 57enne di Caravaggio si ?? presentato ai carabinieri alle 10 di mercoled?? 19 ottobre. Ha ammesso di aver travolto domenica sera a Calvenzano Antonio Manzoni. Guidava un Hummer. Non ?? stato arrestato.

Più informazioni su

Messo sotto pressione dalle indagini e dalle ultime notizie, secondo le quali i carabinieri avevano comunque individuato il modello della sua auto, un uomo di 57 anni di Caravaggio si è presentato questa mattina (mercoledì 19 ottobre) ai carabinieri di Treviglio, per costituirsi e ammettere di essere il pirata della strada che domenica sera, a Calvenzano, ha investito e ucciso Antonio "Jerry" Manzoni, il camionista di 43 anni che viveva proprio a Calvenzano con i suoi genitori e la sorella. Lo schianto era accaduto a pochi metri dalla casa della famiglia Manzoni, in via Vailate, strada piuttosto stretta. "Non mi sono accorto di quel che è successo in quel momento" avrebbe spiegato ai militari l’investitore.
Il 57enne di Caravaggio, domenica sera, guidava un Hummer, un veicolo molto largo, soprattutto in relazione alla larghezza della carreggiata di via Vailate. Con quel veicolo, in particolare con lo specchietto laterale, ha investito Antonio Manzoni, che in bicicletta andava verso il centro di Calvenzano. Tramite quello specchietto i carabinieri erano risaliti al modello del veicolo, anche se non avevano fatto trapelare indiscrezioni precise su questo punto: si parlava di un suv, di un pick-up, o comunque di un’auto di grosse dimensioni.
Il 57enne ha ammesso le sue responsabilità e i carabinieri hanno avvertito il pubblico ministero. Il magistrato non ha ritenuto di dover procedere all’arresto dell’uomo di Caravaggio, è stato denunciato a piede libero, anche grazie alla sua ammissione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.