BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vittoria sudata per la Due Torri

I ragazzi di Cominetti vincono 3-1 contro i Diavoli Rosa di Brugherio in una partita tirata che ha messo in evidenza i difetti da correggere per i bergamaschi.

Più informazioni su

E’ stato più difficile del previsto portare a casa i tre punti per la Caloni Le Due Torri. Gli avversari dei Diavoli Rosa di Brugherio, infatti, hanno ancora una volta dimostrato di esaltarsi tra le mura bergamasche, fornendo una prestazione ottima che ha seriamente impensierito gli uomini di coach Luciano Cominetti. Olimpia, quindi, bella solo a tratti e con ancora troppa discontinuità, la stessa caratteristica che aveva influenzato le sfide di Coppa Italia. Tuttavia, nonostante una prestazione opaca, rimane a Bergamo il bottino pieno e la consapevolezza che c’è ancora molto da fare per amalgamare un gruppo nuovo nella quasi totalità degli elementi titolari.
“Abbiamo molta strada da percorrere – ha affermato al termine del match il palleggiatore Riccardo Reggio -, questa sera è stato importante portare a casa i tre punti ma abbiamo dimostrato di essere immaturi sotto certi punti di vista. Direi che per il futuro sono queste le cose di cui avere paura, abbiamo tutte le carte in regola per fare bene, quindi siamo noi a doverci mettere col piglio giusto per trovare continuità nel corso delle partite”.
Dello stesso avviso anche Luciano Cominetti, che ammette: “Ci sono praticamente due squadre, prima la differenza la faceva molto il fattore campo, bellissimi in casa ma male in trasferta. Oggi abbiamo fatto vedere sia il meglio che il peggio in soli quattro set. Proprio l’ultimo parziale è una cartina tornasole, avanti di circa otto punti ci siamo fatti rimontare per poi vincere al fulmicotone”.
Appuntamento a domani sul sito ufficile per la cronaca dettagliata della partita e per la galleria fotografica del match.

TABELLINO:
Caloni Le Due Torri: 3
Diavoli Rosa: 1
(25-17; 22-25; 25-22; 25-23)

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Simone

    Io ho visto la partita. Se le premesse di inizio campionato erano che Bergamo punta all’A2 e Brugherio alla salvezza, questi valori non si sono ASSOLUTAMENTE visti in campo.
    Se l’Olimpia può portare a casa i tre punti lo deve soprattutto a Daolio, e una squadra da A2 non può aggrapparsi in modo così palese a un giocatore, ma dovrebbe avere un organico più decisivo e una concentrazione maggiore.
    Alborghetti è stato a tratti irritante, e pensare che ha fatto un anno in serie A1…