BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Buon compleanno Dea, ma chi si ricorda di Ruggeri?

Luciano Passirani lamenta un mancato accenno al vecchio presidente che venerd?? ha compiuto 67 anni nelle celebrazioni per i 104 anni dell'Atalanta.

Più informazioni su

Con un uomo in più per oltre 20 minuti è l’Atalanta che doveva vincere e non l’ha fatto; la partita è stata brutta dal punto di vista spettacolare, tra i nerazzurri si sono messi in Padoin e Tiribocchi, con Bonaventura che ha dimostrato di essere fondamentale per la squadra.
L’Udinese che abbiamo visto è stata sicuramente inferiore rispetto alla preoccupazioni della vigilia, ma ha inciso, sull’opaca prova dei friulani, il rientro tardivo dei nazionali rientrati stanchi dalle rispettive trasferte.
Brava comunque l’Atalanta a non farsi trovare impreparata nelle ripartenze dove i bianconeri sono di solito micidiali.
Arbitraggio, quello di Gervasoni, particolarmente scadente, ma che ci ha favorito come nel caso dell’espulsione di Pinzi perché il secondo giallo è stato troppo generoso.
Che il “palazzo” voglia ridarci i sei punti in questa sottile maniera? Ben vengano comunque.

PERCHÈ TIRIBOCCHI E DENIS MAI INSIEME?
Perché Tiribocchi E Denis non giocano mai insieme? È la domanda del giorno, dopo aver visto all’opera Moralez che, a parte la prima a Genova, non ha quasi mai beccato palla, ieri in particolare.
Il Tir, nelle interviste del dopo gara, ha dichiarato che mai in allenamento è stato provato in coppia con l’argentino, ma almeno in alcune gare casalinghe, la coppia porterebbe fisicità in area avversaria, dove ora il solo Denis finisce per non incidere. Quindi, Moralez bocciato o quanto meno da rivedere, Brighi assente misterioso; ed intanto Marino si consola dicendo che Handanovic fu lui a portarlo ad Udine…
Noi, intanto, rimaniamo senza il “Floccari” o chi come lui, ma con Moralez, Marilungo, Ardemagni e 10 milioni di euro in meno.

104 ANNI DI ATALANTA E NESSUNO RICORDA RUGGERI
A Zingonia si festeggiano i 104 anni di Atalanta con simpatiche manifestazioni ed un clima particolarmente sereno, con i Master per ricordare passato e presente, ma nessun accenno a Ivan Ruggeri che giusto venerdì ha compiuto 67 anni. Lo faccio io: grazie Presidente, nel celebrare la storia dell’Atalanta non ti si può dimenticare.

NON SI SEGNA IN SERIE A
Una partita su due dell’ultima giornata finisce senza reti, finora il 18% delle partite giocate: una pacchia per gli scommettitori che scelgono under. La penuria di reti ci mette però fuori dal mondo rispetto agli altri campionati.
Tutto questo non vuol dire che siano spettacolari solo gli incontri che finiscono con molte reti; detto questo, non abbiamo visto partite tali da far migliorare le presenze allo stadio. Insomma, vincono sempre le televisioni.

INTER DA SERIE B?
Un sospetto o una bomba nel ricordo del povero Maurizio Mosca? All’Inter, che vedremo nel prossimo turno infrasettimanale a Bergamo, non possono o non vogliono togliere lo scudetto del 2006, ma continua ad essere bersagliata da prestazioni sfortunate degli arbitri: anche a Catania un internazionale vede un rigore inesistente (il terzo fischiato contro) che spinge i milanesi al penultimo posto. Un consiglio a Moratti: restituisca lo scudetto del 2006 e gli arbitri non saranno più sfortunati.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da musi

    sig passirani, bellini ieri a zingonia la ricordato!!!

  2. Scritto da veritas

    Riconosciamo al sig.Passirani di avere ricordato per primo la figura del presidente Ruggeri, compreso la precisazione che venerdì scorso compiva 67 anni.
    Gli altri solo a seguire

  3. Scritto da andrea

    nessuno si è dimenticato di Ruggeri.
    comunque anche noi avevamo qualche nazionale in giro non solo l’Udinese e la vittoria sarebbe stata meritata visto le 4 occasioni da rete contro 0

  4. Scritto da Orobico

    Forse a zingonia nessuno si ricorda di Ivan Ruggeri, ma su atalantini.com, sito frequentatissimo dai tifosi, il 14/10 si fanno gli auguri all’ex presidente.

  5. Scritto da Coppa Italia 62/63

    Perchè Denis e Tiribocchi mai insieme?Semplice,perchè sono identici,e la squadra li può reggere solo in superirità numerica o con le pari grado in caso di forcing finale.Secondo me,se si lascia fuori Moralez,il sostituto naturale è Marilungo,intorno al quale,non sò perchè,c’è parecchio scetticismo.L’anno scorso si è sempre impegnato e giocando con un pò di continuità,credo ritroverà anche il gol.

  6. Scritto da mario

    prima che l’ Inter restituisca lo scudetto 2006 la Juve renda la Coppa Campioni 1985, quella della strage di juventini a Bruxelles, visto che i giocatori bianconeri esultarono al gol e festeggiarono alla fine, a tragedia gia’ avvenuta

  7. Scritto da verita'

    Concordo e ringrazio la famiglia Ruggeri per quello che ha fatto per l’Atalanta,brutta bestia l’ingratutudine,ma cosi’ e’ la vita.