BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sara, bergamasca in finale a Miss Ciclismo fotogallery

Sara Andjelkovic, 21enne di origini serbe residente a Stezzano, ?? una delle ragazze che si giocher?? il titolo. Eliminata l'altra orobica, Laura Calcagno.

Più informazioni su

Gli applausi del pubblico hanno abbracciato a Borgosesia le dodici finaliste di Miss Ciclismo, coloro che nel prossimo mese di dicembre si contenderanno il titolo che attualmente appartiene a Beatrice Giordano e che nel 2008 è stato della bergamasca Elena Morali, attualmente volto delle copertine patinate e delle reti Mediaset.
Ecco i nomi delle finaliste della settima edizione di Miss Ciclismo e che nel prossimo dicembre sfileranno davanti ai migliori corridori professionisti: Alessia Schiavo di Sarego (VI), Monique Ducourtil di Verres (AO), Marika Albertini di Pavia, Maria Modena di Suno (NO), Eva Gini di Corbetta (MI), Marseille Macedo di Villanuova sul Clisi (BS), Maggie Dodaro di Aosta, Sara Andjelkovic di Stezzano (BG), Nancy Bernacchia di Moie (AN), Karina Boychun di Borgosesia (VC), Beatrice Bussanich di Maserà di Padova e Jana Zakova di Verona.
Tutte le ragazze, suddivise in otto gruppi da tre, hanno sfilato davanti alla giuria in abito casual, in abito da sera e in costume “Linea Sprint”.
La serata, condotta da Tiziana Musarra, ha proceduto a ritmo spedito tenendo con il fiato sospeso il pubblico presente al teatro di Borgosesia. Numerosi gli ospiti, oltre al consigliere regionale Paolo Tiramani e all’assessore comunale Costantino Bertona erano presenti anche il campione paralimpico di Pechino, Paolo Viganò, Tosca Ghilardi responsabile Marketing di Las Helmets, oltre ovviamente ad importanti organizzatori di gare ciclistiche quali la Tre Valli Varesine, rappresentata dal presidente Renzo Oldani, la Coppa Agosotni, il Trofeo Sportivi di Poggiana con il deus ex machina GianPietro Bonin e il Gran Premio Carnaghese con il presidente Mauro Macchi e il factotum Adriano Zanzi.
“Non è sicuramente retorico un ringraziamento a tutte le partecipanti che hanno interpretato nel migliore dei modi e senza fanatismi questa esperienza – ha commentato il presidente di Miss Ciclismo Matteo Romano – in secondo luogo il mio ringraziamento va all’Amministrazione Comunale di Borgosesia e a tutti gli sponsor che hanno reso possibile questa manifestazione, terzo, a tutto lo staff di Miss Ciclismo, ragazzi eccezionali che si sono adoperati per un mese intero per la bella riuscita di questa serata. ”.
L’appuntamento è ora per il mese di dicembre, quando i campioni del ciclismo saranno chiamati a scegliere la “loro” Miss. Ancora top secret la location della finale, da indiscrezioni pare che possa essere la provincia di Bergamo ad ospitare questa magnifica serata.

Guarda la galleria
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.