BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Roma messa a ferro e fuoco dai black bloc Feriti, bombe carta, auto incendiate

Il corteo degli indignati, che doveva essere una manifestazione pacifica, si ?? trasformato in una vera e propria battaglia urbana che da pi?? tre ore e mezzo sta mettendo a ferro e fuoco il centro.

Più informazioni su

Il corteo degli indignati, che doveva essere una manifestazione pacifica, si è trasformato in una vera e propria battaglia urbana che da più tre ore e mezzo sta mettendo a ferro e fuoco il centro. La piazza è simbolicamente divisa tra i violenti e i manifestanti pacifici che con le mani alzate stanno cercando di scappare. Le forze dell’ordine prese d’assalto dai black bloc con una pioggia di sassi e sampietrini. Continue le cariche dei blindati e degli idranti: le forze dell’ordine in tenuta antisommossa cercano di disperdere il folto gruppo di incappucciati, circa 500 persone che li attacca anche con bottiglie incendiarie e bombe carta.
Altri contingenti delle forze dell’ordine sono arrivati a Piazza San Giovanni in supporto a quelli presenti nella piazza. Il lancio di lacrimogeni ormai è fitto ed i teppisti rispondono con pietre e bottiglie. La loro violenza sembra inesauribile: tra loro urlano quasi per darsi la carica soprattutto durante i blitz. Continuano a costruire barricate e ora ne hanno eretta una a via Merulana.
Un blindato dei carabinieri è in fiamme e si sentono esplosioni provenire dal mezzo che era rimasto bloccato dalla folla. Fiamme e fumo si levano dal mezzo e i manifestanti continuano ad attaccarlo con fumogeni e bombe carta. I militari all’interno sono riusciti a scendere in tempo e si sono messi in salvo. Altri messi mezzi sono stati bloccati e circondati e fatti oggetto di lanci di pietre, spranghe e sassi 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da M.B.

    1. Ci sono delle riflessioni da fare a riguardo di quello che è successo ieri e che è successo in passato: ma come hanno fatto centinaia di persone mascherate ( con cappuccie caschi) e quasi tutte vedtite di nero ad insinuarsi in mezzo alla manifestazione senza che nessuno (forze dell’ordine) li fermasse ??? a differenza della maggior parte dei manifestanti che non erano organizzati ( grave pecca questa, non si possono convocare centinaia di migliaia di persone senza un servizio d’ordine anche

  2. Scritto da M.B.

    2.se capisco la difficoltà di coordinare centinaia di gruppi/associazioni) ma chi li dirige questi così detti Black Block, chi li paga, io vedo una regia dietro, cìè qualcuno che ha interesse a fare succedere queste cose chiedetevi chi? non saranno quei pochissimi signori che detengono la ricchezza e che spadroneggiano nel mondo della finanza? In risposta sarcasticaa chi chiede che le forze dell’ordine sparino ai manifestanti:ma se il governo continua a tagliare i fondi doove li comprano i colpi

  3. Scritto da Anarchia e basta?

    Chi c’é dietro sti tizzi neri,cosa vogliono,chi li organizza,perché fanno tutto ció?

  4. Scritto da Colpe

    Anche sta volta è colpa di Berlusconi, dice l’ex questurino Di Pietro

  5. Scritto da luciano015

    Mi sembra un po’ come nel caso del calcio. Ci sono dei delinquenti, sempre quelli e penso ormai noti, ma non si capisce come mai non vengano presi.
    Andare in pubblico a faccia coperta è proibito non solo per chi porta il burka, ma per tutti.
    Si era fatta la legge, ai tempi di Cossiga, proprio per questi casi.
    Perchè allora si pensava che chi andasse in giro a volto coperto non lo facesse per ripararsi dal vento. E si pensava quindi che andasse fermato.
    Adesso non più?

  6. Scritto da fette di salame

    troppi qui hanno la sindrome di berluscazz lui vede comunisti ovunque gli altri fasci ovunque..dividi et impera acora per 1000 anni..
    se si vogliono cambiare le cose non ci si deve far scrupoli…chi cè cè..è l obbiettivo che deve interessare non chi si ha imparte.
    coi blablabla non si cambia nulla!

  7. Scritto da Bestie!!

    Rifiuti organici che si inseriscono nelle manifestazioni politiche e sportive per creare teppismo. Ora i danni chi li paga? Voelvano contestare contro la crisi? Bene, mandateli in banca rotta facendogli pagare i danni e spediteli sulla Luna!!

  8. Scritto da marilena

    d’accordo con 11 e 14.

  9. Scritto da pinkopallino

    Adesso servono provvedimenti per la rescita non solo di capitali ma anche umana. Chiedere di abolire le pensioni per finanziare le assunzioni e’ una mossa corporativa. Servono riforme strutturali vere.

  10. Scritto da andrea

    ho visto in settimana una trasmissione su la7 e gli intervistati hanno detto parole d istigazione alla violenza ,alcune interviste di ieri quasi giustificafano la “rabbia” di queste persone,alcuni politici hanno parlato pericolosamente nei giorni scorsi,e per finire qualche magistrato buontempone lascerà liberi quei 20 delinquenti arrestati.e allora di cosa ci si lamenta?se a queste 20 persone con le relative famiglie dovessero venire addebitati i danni,sicuramente la prossima volta se ne ……

  11. Scritto da andrea

    ….a casa loro,tamto comunque sono sicuro che questi personaggi sono i classici “figli di papa” con il portafoglio sempre ben pieno e i soldi in quelle banche che loro odiano tanto.poi ancora nei servizi televisivi di ieri si vedevano persone non proprio nel pieno dell loro capacità,ed ancora penso che quando si organizzano delle manifestazioni,gli stessi organizzatori devono obbligatoriamente prevedere un servizio d ordine privato e la relativa responsabilità dei manifestanti.

  12. Scritto da A.R

    ha pienamente ragione il sindaco di verona quando ieri ha detto che non serve mettere in galera questi personaggi ,per poi mantenerli e anche perchè qualche magistrato il giorno dopo lo lasciera libero, ma servirebbe loro una bella lezione che gli lasci il segno per qualche tempo.
    si sente dire dai manifestanti che loro questa crisi non la pagano perchè non è colpa loro,e allora io non pago il debito pubblico italiano perchè non è colpa mia ma è colpa della politica degli anni 70-80,semplice no

  13. Scritto da B.V. Mi

    @2 A.Z. Bg
    Ma quali sinistre, questi sono delinquenti e basta. Possibile che dal 2001 ad oggi le forze dell’ordine non siano riuscite ad individuare questi idioti, isolarli, metterli in galera e buttare la chiave?
    Come dice @21 M.B. come hanno fatto ad infiltrarsi senza destare un minimo sospetto?
    Ieri sera la polizia ha trovato in giro per la città molotov, spranghe…, ma non potevano controllare prima?
    Questi si stavano organizzando già da alcuni giorni, possibile che nessuno abbia visto?

  14. Scritto da B.V. Mi

    @2 A.Z. Bg
    Mi scusi, ma alle manifestazioni leghiste c’è già uno che alza il dito medio, fa il gesto dell’ombrello, fa le pernacchie e dice che con il tricolore bisogna pulirsi dove non batte il sole.
    D’accordo, non devasta una città, ma non mi sembra la persona che in questo momento può fare della morale.

  15. Scritto da hanno ragione

    per chi condanna ciò che è successo a roma vorrei dire che a tirar troppo la corda, questa si spezza ! è anni che noi cittadini manteniamo un sistema politico che non rappresenta nessuno, è immorale la compravendita di politici, i loro privilegi, le loro favole dei condoni, chi è onesto in italia e rapinato quotidianamente !!! loro parlano e dicono di voler dialogare, ma in realtà in gergo calcistico si chiama melina

  16. Scritto da peccato

    peccato un’occasione persa per dissentire in modo pacifico…adesso la mafia dei colletti bianchi sarà più dura……e quella fa un sacco di danni nel totale silenzio………

  17. Scritto da FinanzAssassina

    il dato politico è che 300.000 giovani, studenti, precari e lavoratori hanno protestato contro la dittatura della Finanza e delle Banche che detta la linea politico-economica a questo Governo che non si fa scrupoli nell’applicarla alla lettera, fregandosene della macelleria sociale che sta provocando
    la Finanza che ha provocato la crisi e che ha messo in ginocchio la povera gente, anzichè essere ridimensionata, è stata messa in condizione di dettare di nuovo legge

  18. Scritto da gio

    beh allora
    i banchieri ci sono costati non billioni ma trilioni di tasse , e hanno anche la faccia tosta di pagarsi super bonus e stipendio
    ma perché non si applica la loro tanta amata economia di mercato che falliscano ma é una vergogna che i poveri devono pagare tasse e tasse occulte per le loro paghe

  19. Scritto da verita'

    Vorrei sapere cosa fanno i black blok nella vita ,oltre a fare i violenti e distruggere.Mi do’ la risposta da solo,niente di niente,sono i parassiti della societa’.
    Io saprei cosa fare loro,ma poi interverrebbero i soliti buonisti in loro difesa. Sarei curioso di vedere se una delle macchine incendiate fosse la loro, se continuerebbero a difenderli. Andate a lavorare scansafatiche.

  20. Scritto da il polemico

    mah,sarà pure stavolta colpa di berlusconi?erano presenti i leader dell’opposizione?un furgone dato alle fiamme con gli occupanti che ancora erano dentro?per mio parere,è da usare pugno duro contro sti gruppi,che oltre alla rissa,non cercano altro.peccato che quando ci scappa la tragedia,danno la colpa ad altri,ma mai a loro

  21. Scritto da renato

    I soliti imbecilli che rovinano un corteo per le giuste cause, sicuramente infiltrati estremisti violenti li apposta per infangare gli indignados pacifisti.

  22. Scritto da libero

    era gia scritto prima della manifestazione in definitiva tutto normale che ci stanno a fare i centri sociali son li per questo moltissimi che andavano a manifestare erano anche spesati e pagati …

  23. Scritto da Speranza

    Non si capisce come mai questi vandali si mettono in mezzo a manifestazioni pacifiche… disturbano e colpiscono persone e cose che non c’entrano nulla , distolgono l’attenzione sui veri argomenti e sulla validita’ della protesta degli “indignati” che hanno la forza di manifestare contro il potere dei potenti …..

  24. Scritto da Antonio B.

    Oltre a portare la mia piu’ sentita vicinanza alle forze dell’Ordine impegnate oggi a Roma mi chiedo se in questi casi, le Forze dell’Ordine assalite e costrette a contenere qualche centinaia di questi vandali usassero i proiettili in gomma ci sarebbe qualcuno che si indignerebbe?Grazie Antonio B.

  25. Scritto da fermi

    In riferimento all’uso dei proiettili di gomma da parte delle forze dell’ordine, magari potessero usarli, magari… Contro questi vandali che vogliono solo distruggere e far del male le forze dell’ordine devono REAGIRE, con arresti immediati contenendo questi violenti sul nascere.

  26. Scritto da benito

    siamo alle solite e poi danno la colpa a quel povero carabiniere che a sparato per difesa, piu’ potere alle forze dell’ordine