BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Lega alla deriva: vi spiego il perché

Il consigliere comunale dei Verdi a Bergamo Pietro Vertova "analizza" le scelte politiche della Lega.

Più informazioni su

Il consigliere comunale dei Verdi a Bergamo Pietro Vertova "analizza" le scelte politiche della Lega.

La Lega sta perdendo consensi e unità interna. Come pensa di riprendersi la Lega? Portando avanti provvedimenti quali le leggi anti-phone center e anti-kebab, i coprifuochi in alcune città lombarde e ora la chiusura dei centri religiosi?

Così facendo la Lega va alla deriva. Perchè? Propongo 3 argomenti:

1) Lo shock dell’11 settembre 2001 ha permesso di sviluppare – eccome – un discorso politico basato sullo “scontro tra civiltà”. La Lega è il partito che più di ogni altro in Italia ha cinicamente approfittato di questo violentissimo shock andando a insistere e allo stesso tempo sviluppare le fratture “NOI cristiani – LORO islamici”, “NOI italiani – VOI stranieri” (senza dimenticare che con il “White Christmas” di Coccaglio si è raggiunta la dicotomia “NOI bianchi – LORO neri”). Eppure sono passati ormai 10 anni dal 2001! Il Presidente degli Stati Uniti si chiama Obama e presto – a Ground Zero – sorgerà una moschea. Il tempo è scaduto.

2 – Nel momento in cui la Lega fa leggi e regolamenti per chiudere kebab, phone center o centri culturali-religiosi non si accorge che va a ledere le libertà, i diritti e la dignità del popolo , e non di un fantomatico ”altro dal popolo” come vorrebbe farci credere. Le relazioni sociali, le amicizie e gli amori vanno ormai oltre le provenienze e le cittadinanze, i kebab li mangiamo tutti, gli immigrati vanno allo Stadio a vedere l’Atalanta. E l’oppressione economica e sociale oggi così diffusa non guarda al colore della pelle. Insomma le dinamiche sociali hanno giù superato la propaganda leghista. E’ chiaro però che un uso così sconsiderato del potere politico e poliziesco, oltre ad implicare l’auto-distruzione della Lega, provoca anche un enorme sofferenza e risentimento popolare. Ora basta!

3- Mi chiedo: come è possibile che un movimento come la Lega che ha sempre parlato di “libertà” agisca allo scopo di limitare alcune libertà fondamentali del popolo? Spesso peraltro si tratta di provvedimenti che loro sanno benissimo essere anti-costituzionali (quali l’estensione del potere dei Sindaci in materie di ordine pubblico o la chiusura di luoghi di culto). Ora: come è possibile parlare di libertà mettendo da parte i principi di una Carta costituzionale redatta proprio nel momento di massima libertà del popolo: dopo la Resistenza e la sconfitta del nazifascismo?

Pietro Vertova, consigliere comunale a Bergamo

P.S: sulla questione di via dei Cabrini non si è sentita una parola da parte del Vescovo, nè una parola da parte dei leader del centrosinistra. Sono lontanissimi dai sentimenti popolari.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da diablo

    è vero il Vescovo sta zitto come la lega…..vabbè che è bresciano però è veramente scarso rispetto ai suoi predecessori……….

    immagino che ci sarà censura su questa mia affermazione!

  2. Scritto da lidia

    CHE IL CONSIGLIERE VERTOVA PENSI AI PROBLEMI DEL SUO PARTITO, NON A QUELLI DELLA LEGA

  3. Scritto da Cirano

    Lidia ha ragione:smettiamola a sx di cullare il pensiero indecente ed inconfessabile di sperare che la Lega e la mandria che la vota siano fulminati sulla via di Arcore, stacchino la spina come si dice al Caudillo e magari al prossimo raduno di Pontida facciano la dichiarazione d’amore del tipo “cari compagni sotto sotto vi abbiamo sempre amato e vogliamo tornare con voi..” La Lega è al punto di non ritorno e nemmeno Maroni, l’unico con un pò di intelligenza, riuscirà a salvarla. C…..loro!

  4. Scritto da Stefano

    Per robi@: guarda che Bossi e maroni erano e sono comunisti…infatti accusa Tosi di aver portato i fascisti nella lega…spero si vada a votare presto cosi’ la meta’ dei leghisti deve cercarsi un lavoro vero e smetterla di raccontare balle alla gente.

  5. Scritto da sergio

    non solo la lega è alla deriva, che è verissimo, ma anche gli italiani, che sono stanchi di populismo di destra e anche dei verdi, che non hanno mai veramente difeso l’ambiente, ma solo l’estremismo salottiero della sinistra chic..

  6. Scritto da PDN Free

    LA LEGA GUADAGNA VOTI… solo la sinistra che non conosce i numeri afferma il contrario

  7. Scritto da Pregio

    Questo signore per quanto adotti un linguaggio da “conoscitore di masse” credo sbagli di gran lunga con la sua analisi più che approssimativa…11 settembre?…la Lega è cresciuta e si è fondata\ o dice di fondarsi su valori e principi ben più anziani di tal fatto, da non leghista posso poter dire che la sua propaganda ha dato voce ai bisogni della gente, e se ora perderanno sarà proprio perchè non han mantenuto le promesse e non han soddisfatto i bisogni ancora di gran lunga richiesti.

  8. Scritto da robi

    Questa analisi poteva benissimo essere titolata ” pensieri in libertà di un povero sognatore “. Peccato che la realtà dei fatti dimostri l’ esatto contrario, infatti in tutta l’ europa, ma anche in altri stati, i partiti nazionalisti e di estrema destra stanno notevolmente incrementando i loro sostenitori raggiungendo percentuali sino a pochi anni fa impensabili, alla faccia delle società multirazziali e multiculturali. Attenzione, potrebbe essere il preludio a qualcosa di brutto già visto.

  9. Scritto da CATTIVO PD

    non è leader ma angeloni sulle chiese ha scritto e credo che sia condiviso quello che ha scritto anche dai leader

  10. Scritto da Maurizio(falso)

    Analisi bocciatissima; la Lega perde consensi perchè chi ha avuto le poltrone non ha ottenuto i risultati promessi; per dirne una come esempio terra-terra, i parcheggiatori abusivi sono ancora fuori dall’Ospedale. E’ tutto lì, non c’è nessun altro motivo. Si vogliono vedere fatti concreti, punto.

  11. Scritto da A.Z. Bg

    Perchè non analizza gli splendidi risultati elettorali dei Verdi e dei suoi alleati?