BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gelato d’autunno, a Bergamo vale un milione

La nostra provincia quarta in Lombardia per produzione con 233 imprese. Le temperature di settembre hanno favorito e prolungato il consumo.

Più informazioni su

L’estate prolungata e le temperature miti di settembre e ottobre favoriscono i consumi rinfrescanti. Questo inizio d’autunno si è classificato al nord come il più caldo degli ultimi 150 anni, facendo registrare una insolita impennata nei consumi di gelato, che ha portato alle gelaterie bergamasche un indotto di oltre 3 milioni di euro, un milione in più del dato stagionale pari 500 mila coni gelato in più. E’ quanto emerge da una stima della Camera di commercio di Milano.
La Lombardia è la prima regione italiana per numero di imprese del gelato (12,5% del totale Italia): sono 2.337 le imprese attive al quarto trimestre 2010 tra produzione (gelaterie industriali e artigianali) e commercio (vendita in gelaterie e chioschi ambulanti) su 19 mila italiane. Che i lombardi apprezzino particolarmente il gelato è dimostrato anche dalla crescita del settore nell’ultimo anno: + 5,8%.
Le imprese del gelato si concentrano a Milano (con 618 imprese attive nel settore, il 26,4% del totale regionale), Brescia (346 imprese, 14,8%), Varese (280 attività, 12%) e Bergamo (233 imprese, 10% del totale regionale).
 Le province che crescono di più tra 2009 e 2010 sono Monza e Brianza (+16,4%), Lodi (+11,4%) e Lecco (+10,3%). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati registro imprese al quarto trimestre 2009 e 2010 relativi alle sedi di impresa.
Identikit del gelataio lombardo. Circa la metà delle imprese del gelato lombardo è una ditta individuale. Tra queste, il 38,6% è gestita da un titolare donna mentre nel 7,8% dei casi il gelataio è straniero. In più di un caso su tre il titolare ha meno di 40 anni (35,8%) e il 9% è un over 60. Tutti i dati sono emersi da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese a marzo 2011.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.