BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Castello Colleoni, si faccia fede al bando di gara”

Il sindaco di Solza Maria Carla Rocca risponde al comunicato diffuso dall???associazione Lunanuova in merito alla gestione del castello di Solza.

Più informazioni su

Il sindaco di Solza Maria Carla Rocca risponde al comunicato diffuso dall’associazione Lunanuova in merito alla gestione del castello di Solza.

Ora i fatti sulla gestione del castello: lo scorso anno è scaduta la convenzione con l’associazione Lunanuova per la gestione del castello. È stata fatta una proroga fino ad aprile di quest’anno. Essendo nel periodo elettorale, per evitare possibili dubbi o interpretazioni su atti che all’ultimo momento impegnassero l’amministrazione successiva, ci si è confrontati con la minoranza condividendo una proroga successiva fino a settembre (Come sempre potete trovate le delibere relative sul nostro sito). Nel frattempo si è data disposizione agli uffici di predisporre il bando. Per l’oggettiva carenza di personale del nostro comune, in particolare per la mancanza del responsabile dell’ufficio tecnico dallo scorso dicembre, unita a questioni contingenti che assumevano altra priorità, la stesura del bando si è protratta fino a questi giorni, quando finalmente è stato pubblicato. Sull’opportunità che il bando fosse emesso qualche mese fa, mi trovate completamente d’accordo, personalmente ne chiedevo conto dal dicembre scorso. Per il resto la procedura seguita mi sembra chiara e direi obbligata: scade una convenzione, c’è un periodo di proroga per predisporre il nuovo bando, poi la pubblicazione del bando.
Naturalmente Lunanuova può partecipare al bando, avendo dalla loro il vantaggio rispetto ad altri di una conoscenza acquisita della gestione, dei problemi, delle potenzialità. Naturalmente Lunanuova può essere ospite del castello come lo sono la Proloco e la Compagnia del carro e come loro produrre iniziative e manifestazioni, concordando e ricevendo contributi comunali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.