BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calderoli contro Fini: va al Colle? Si dimetta

Il ministro bergamasco invita il presidente della Camera a rassegnare le dimissioni "visto il suo ruolo manifestamente politico e ormai da tempo non pi?? super partes".

"Se il presidente Gianfranco Fini, tra l’altro non invitato, intende davvero salire al Quirinale allora lo dovrà fare soltanto per rassegnare le sue dimissioni da Presidente della Camera dei Deputati, visto il suo ruolo manifestamente politico e ormai da tempo non più super partes". Lo dice il bergamasco Roberto Calderoli, ministro leghista per la Semplificazione.
"L’aver impedito al Governo di poter rendere le comunicazioni alla Camera dei Deputati in data odierna, come richiesto dal Ministro per i Rapporti con il Parlamento, e l’averle rinviate a domani, per poter intanto riferire al Presidente della Repubblica in merito alla bocciatura dell’articolo 1 del rendiconto e alle determinazioni assunte a riguardo da una Giunta per il Regolamento dove vige l’egemonia della minoranza parlamentare, per la proporzionalità dei vari gruppi parlamentari prevista dal regolamento, rappresenta un vero e proprio schiaffo alla democrazia", conclude.
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da verita'

    Fini e’ solo un traditore,e vedremo alle prossime elezioni,quanti voti prendera’,la sua e’ solo una guerra personale con il Berlusca,che non voglio assolutamente difendere,e anzi se il presidente del consiglio si toglie dalla politica,forse e’ un bene.E’ che Fini che ho votato ha tradito il suo elettorato , che per questo non lo perdonera’ MAI.

  2. Scritto da Fabio Belotti Coord. Prov. FLI BG

    Il Presidente Fini e’ ed e’ sempre stato un serio e rigoroso osservatore delle regole istituzionali nonostante il suo ruolo politico. Il Ministro Calderoli invece dovrebbe preoccupassi di piu’ della sua dignita’ e del suo elettorato deluso per i continui salvataggi e supporti a politici della maggioranza privi di onorabilità e rappresentati di bassezze che ci rendono ridicoli davanti al mondo intero. Se il Ministro Calderoli fosse corretto con i suoi elettori dovrebbe lui dimettersi. W l’Italia.

  3. Scritto da Ezio

    Che pena!

  4. Scritto da gigi

    visto il vostro ruolo , dovreste dimettervi e lasciare la politica

  5. Scritto da fo di pe...Politici.inconcludenti

    Dovrebbe andare anche LEI Sig. Calderoli….e non presentarsi più

  6. Scritto da MM

    La peggior classe politica che abbia messo piede in parlamento

  7. Scritto da maccabeo

    Questo individuo osa parlare di schiaffo alla democrazia?Non c’è limite all’indecenza.

  8. Scritto da basta..basta...fuori dai piedi

    Sig. Calderoli siete marciati(LEGA) su ROMA e vi siete impoltronati e ramificati come l’edera e adesso x tagliare le radici delle vostre cadreghe non si riesce a trovare nessun attrezzo x eliminarle…..la smetta(Sig.Calderoli)di fare le osservazioni ad altri,ma si guardi allo specchio,se questo resiste…..venite via da Roma perchè siete diventati peggio di quelli che c’erano già…..Politici inconcludenti,imbarazzanti con fiumi di parole scarsamente accompagnate da risultati veri e concreti

  9. Scritto da PADANIA LIBERA E INDIPENDENTE

    condivido pienamente visto e considerato che fini occupa la poltrona essendo stato eletto con la maggioranza che ora non rappresenta piu essendo passato da dx a sx in un baleno.

  10. Scritto da Vittorio

    Mille volte meglio Fini che Calderoli,Bossi Berlusconi,messi insieme.

  11. Scritto da Ezio

    Da quando non si può essere di destra e contemporaneamente all’opposizione?

  12. Scritto da Valpadana

    per n. 6. Scilipoti e il suo gruppetto vacanze Calabria ha fatto il percorso inverso, tutto ok allora ? Se Berlusconi rimane puo’ rimanere anche Fini e viceversa, Berlusconi è il presidente di tutti gli italiani, anche purtroppo di chi non lo ha votato e mi sembra poco super partes , con leggi ad personam e alcuni interessanti conflitti di interesse, comunque è finita per fortuna, è solo questione di tempo…

  13. Scritto da brembano

    Consiglierei a Calderoli di fare una visita ai sindaci dell’Alta Valle Brembana per vedere come lo accoglieranno a braccia aperte dopo le sue azioni contro i piccoli comuni di montagna….

  14. Scritto da cip per ciock

    Presidenti della Camera possono essere anche chi sta all’opposizione(vedi Nilde Jotti )Naturalmente pur nel peggiore delle ipotesi allora c’era ancora un poco di dignità ciò che ora manca completamente a questa classe politica specialmente dalla parte dove sta seduto Calderoli che votano per salvare gente in odore di mafia.A cosa serve il suo ministero ??Potremmo farne a meno risparmiando e investendo in cultura in gente seria.

  15. Scritto da Giuanin

    El parla ol roma ladruna chel mola mia la pultruna

  16. Scritto da Luca Lazzaretti

    @padania libera e indipendente: si vede che tieni tanto alle tue idee..non hai neanche il coraggio di firmarti! E lascia perdere Fini, guardati dentro casa tua…vedrai che sporcizia da spazzare ne trovi! Bisogna iga oia de laurà, però!

  17. Scritto da andrea

    quindi è normalissimo che il presidente della camera sia leader di un partito di opposizione. ma in quale democrazia? sono in questa repubblica della banane. padania libera