BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamasca di 36 anni uccisa a Lanzarote Si costituisce il compagno senegalese fotogallery

Mara Serighelli, 36enne di Osio Sotto, forse uccisa di fronte alla figlia di due anni. Lavorava in una pizzeria. Lui di 36 anni, irregolare sul territorio spagnolo: "Strangolata con un cavo elettrico".

Più informazioni su

"L’ho strangolata con un cavo elettrico": questo avrebbe confessato alla polizia un senegalese di 31 anni, ammettendo di aver ucciso la sua compagna, Mara Serighelli, di 36 anni originaria di Osio Sotto, nella loro abitazione a Puerto del Carmen, quartiere di Tias, Comune dell’isola di Lanzarote (Canarie). L’omicidio della bergamasca sarebbe avvenuto alle 9 circa della mattinata di mercoledì 12 ottobre. Poco dopo il compagno senegalese, che era anche clandestino in territorio spagnolo, si è costituito alla Guardia Civil di Puerto del Carmen. Al commissariato avrebbe confessato le modalità dell’omicidio, con un vecchio cavo elettrico di casa.
Non è escluso che l’omicidio sia avvenuto di fronte alla figlia della donna bergamasca. Una bimba di soli due anni, che forse era anche in compagnia dell’omicida al momento dell’arrivo dell’uomo al commissariato.
Secondo il quotidiano El Mundo la polizia avrebbe trovato la donna nell’abitazione di Puerto Del Carmen, con il filo elettricco ancora attorno al collo, sdraiata sul letto. La coppia non aveva mai destato sospetti in calle Rocega, la via di residenza. Nè la bergamasca aveva mai sporto denuncia. Mara Serighelli lavorava in una pizzeria, era conosciuta dai colleghi come una persona tranquilla.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.