BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Croce Rossa: corso salvabambini

Il 14 ottobre serata della Cri di educazione sanitaria per conoscere le regole per l'intervento di emergenza in caso di ostruzione da corpo estraneo

Più informazioni su

“Chi salva un bambino salva il mondo intero” è il motto con cui il Dr. Marco Squicciarini, Medico Volontario della Croce Rossa Italiana, avvia nel 2008 una campagna di educazione sanitaria per conoscere le regole per l’intervento di emergenza in caso di ostruzione da corpo estraneo. I bambini in questo caso sono i soggetti a maggior rischio.
I Volontari della Cri di Scanzorosciate sposano da subito il grande progetto nazionale e decidono di elaborare un proprio significativo e originale contributo: attuare un progetto integrativo per la diffusione della conoscenza delle manovre di disostruzione sul territorio di pertinenza. La diffusione delle manovre dovrà raggiungere con particolare cura tutti gli ambienti, la popolazione e il personale più frequentemente a contatto con l’infanzia.
Il 14 ottobre una lezione interattiva gratuita, aperta a tutti, ma con prenotazione obbligatoria sul sito, si tiene alle 20:30 all’auditorium di Rosciate (via Calvi, Scanzorosciate). 
Il programma della lezione interattiva prevede un piacevole viaggio guidato dagli istruttori della Croce Rossa attraverso proiezioni, interventi, dimostrazioni per l’apprendimento delle manovre di disostruzione, alla scoperta di quanto sia facile e alla portata di tutti salvare un bambino, senza trascurare la prevenzione degli incidenti in genere e le principali raccomandazioni per il sonno sicuro. A tutti i partecipanti verranno rilasciati un attestato, manualetti e poster illustrativi sulle manovre di disostruzione.  scanzorosciate@cribergamo.it, fax 03519962616 – cell. Referente 347 6634313 www.cribergamo.it\scanzosalvabimbi 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.