BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi pensa al doppio condono

"Se facciamo il condono fiscale, se lo uniamo magari a una sanatoria sui piccoli abusi edilizi e diamo una scossa all'economia, le prossime elezioni le rivinciamo noi".

Silvio Berlusconi non è disposto a fare retromarcia sul decreto Sviluppo: è convinto infatti di aver ingaggiato la battaglia decisiva, quella che determinerà il risultato delle prossime elezioni. E sa che un passo falso non sarebbe perdonato. "Tremonti – ha detto il premier a uno dei coordinatori del Pdl – ha assunto una posizione ideologica sul condono, ma si dovrà ricredere". Per il capo del governo non ci sono infatti altre strade possibili per incassare quei miliardi che servono a finanziare la crescita. E non sente ragioni: "Se facciamo il condono fiscale, se lo uniamo magari a una sanatoria sui piccoli abusi edilizi e diamo una scossa all’economia, vi assicuro che le prossime elezioni le rivinciamo noi". I suoi gli suggeriscono anche una patrimoniale leggera, ma su questo non hanno ancora fatto breccia. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ezio

    In vent’anni non siano riusciti a pensare ad altro che condoni?
    Che pirla che sono, il governo del paese è roba da “tempo perso” fra un bunga-bunga è un altro.

  2. Scritto da In questo mondo di ladri..

    Condono fiscale e condono edilizio..
    L’Italia dei FURBI, dei LADRI e dell’ABUSIVISMO sta x farla franca un’altra volta
    Mentre a operai e pensionati si chiedono sacrifici pesanti, come sempre
    Mentre chi x mettere 6 piastrelle in un giardino di 4.metri x 4 chiede l’autorizzazione al Comune e deve pagare il tecnico/perito che valuta se è possibile farlo o meno
    Che dire.. gli onesti sempre presi x il c… i furbi e gli abusivisti sempre premiati.. a questo punto..meglio adeguarsi??

  3. Scritto da mario59

    Si si… lui promuove l’ennesimo vergognoso e scandaloso condono…perché questo potrebbe fargli rivincere le elezioni…magari un condono potrà fare comodo a molti.. ma non bisogna dimenticare che se viene rieletto, poi ha altri 5 anni di tempo, per far pagare le tasse solo a qualcuno..e molti di coloro che avranno beneficiato del condono, si ritroveranno nuovamente a loro volta a dover pagare anche per chi non paga mai.
    E’ ora di far aprire le tasche a quel 10% di cittadini che possiede la metà della ricchezza di tutti gli Italiani..altro che condono.

  4. Scritto da pagate le tasse

    vogliono un altro condono?? va bene ma rendere pubblici nomi e cognomi e indirizzo di chi lo paga !!!!!!

  5. Scritto da Militante Rif.Comunista

    Cari Bossi e Berlusconi
    Se volete rivincere le elezioni, fateli immediatamente
    anche xchè i furbi, i ladri e gli abusivisti (che voi incentivate ogni volta a stare nell’illegalità) superano di gran lunga i cittadini onesti che stanno nelle regole
    Condoni fiscali, condoni edilizi, quote latte.. avanti così!!
    Voi continuerete a vincere le elezioni, ma forse non vi siete ancora resi conto che questa gente che voi continuate a ”premiare” è la stessa gente che sta portando al disastro questo Paese

  6. Scritto da vale

    all’ appello manca solo il condono sessuale

  7. Scritto da ..Facciamo presto....

    Va bene il condono fiscale,anche quello edilizio e pure la patrimoniale,ma subito senza perdere tempo.Poi il Governo faccia un taglio alle sue spese di gestine,dimezzi da subito il numero dei Parlamentari e di tutti i Consiglieri Regionali e Provinciali.In una riunione Speciale dove chi non si presenta viene destituito,si procede per estrazione al dimezzamento delle poltrone.Solo così sarò contento di pagare pure io…..

  8. Scritto da asinochevola

    … poi mandiamo procaci ragazze a tutti gli elettori di sesso maschile ed un aitante giovanotto alle elettrici, azzeriamo ogni tassa locale (chissenefrega se i comuni vanno in malora…), distribuiamo coca light e caviale a pioggia con gli elicotteri dell’esercito e facciamo un “finto” bonifico di 1000 euro a tutti (che annulleremo non appena ri-eletti)… forse cosi’ le rivince davvero le elezioni

  9. Scritto da Pora Italia

    Non hanno nemmeno incassato tutti i soldi dell’altro ……..

  10. Scritto da ex elettore

    Sono proprio curioso di come reagirà la Lega, il sommo Bossi ha detto che non se ne parla…….stiamo a vedere
    La povera gente tasse su tasse, pensione a 65 anni.
    Ladri,disonesti, macchinoni, ville, debiti, cocaina e via dicendo tanto per loro garantisce Rocconano il pornodivo appena tornato dalla Siberia……

  11. Scritto da Toni Corberi

    L’aveva detto Crozza che ci sarebbero arrivati !!!!!!
    Crozza for president vale più di tutta l’arca di Noé di Brlusconi e soci

  12. Scritto da stefano

    Gli ennesimi schiaffi, dritto e rovescio, alle persone che lavorano o hanno lavorato onestamente e versato le tasse da bravi cittadini.
    Questa è la lotta all’evasione che ci propongono, questo è il decreto sviluppo, non economico ma dei furbi.

  13. Scritto da MM

    Che coraggio !!!! Dopo aver distrutto questo paese sotto l’aspetto politico, economico, sociale e culturale, propone uno dei suoi cavalli di battaglia. Il condono!!!Un premio ai disonesti e COME LUI e tutti i suoi servi. Non è bastato lo scudo fiscale che ha già premiato i suoi amici evasori che hanno fatto rientrare capitali evasi pagando il 5% con l’anonimato. Ma xchè non se ne va dal suo amico del KGB Putin

  14. Scritto da Sleghiamoci

    Il paese deve essere governato da persone che non hanno interessi personali come chi governa ora se vogliamo andare bene, la politca è una missione per risovere il problemi dei cittadini non dei soliti furbi. Dobbiamo scacciarli via tutti.

  15. Scritto da Sleghiamoci

    Il condono è uno schiaffo per chi ha sempre pagato le tasse onestamente a favore di criminali evasori. Il messaggio di questo governo favorisce il crimine perciò deve andarsene via subito ci stanno rovinando e stanno dando un’immagine al mondo che qua il crimine paga, perciò ho forti dubbi quanto sia onesta la classe politica del centro destra.

  16. Scritto da Banana Republic

    Siamo il paese dei furbi (all’estero li chiamano delinquenti) ma c’è un problema , dato che i furbi sono più numerosi degli onesti il gioco non funziona più , la baracca salta in aria e infatti ………
    Ma ci pensate a quegli storditi dalle televisioni che essendo pensionati, operai o impiegati hanno votato e magari votano ancora Pdl e Lega ? Dei poveri di spirito sarà il regno dei cieli , intanto, tra poco, non vorrei che si dovessero trovare qualcosa da mettere sotto i denti ………..

  17. Scritto da Ammorìammazzati

    10 anni di politica economica : CONDONI e SCUDI . Ricordate altro ? Poi mi spiegate come si fa a non finire in bancarotta ?

  18. Scritto da Faccia di Bronzo o Lingua Biforcuta????

    Credo che la proposta sia veramente originale in senso negativo e segue l’indirizzo voluto purtroppo da sempre dal Cavaliere Silvio….cioè dare ancora una mano nella maggior parte dei casi a situazione di abusi di ogni genere da parte di persone che sono abituate a fare e seguire comportamenti illeciti e fuori dalla legge……X come dice Lui(Berlusconi)recuperare in parte i soldi(sarà vero o è ancora l’ennesima bufala)…o magari e un modo furbo e antidemocratico di recuperare consenso e voti?

  19. Scritto da Gb

    Ecco la prova che Berluscon e company cercano consensi e voti tra i loro simili “quelli che hanno truffato l’Italia sino ad oggi”.

  20. Scritto da gigi

    Perchè non iniziano a saldare le rate dell’ultimo condono.
    Sono 20 milioni di euro (metà della manovra)
    Anche a Bergamo (via Quintino Alto) c’è chi si è costruito una mega villa nel parco dei colli e ha pagato (forse) poche migliaia di euro di condono per poi avere una villa che vale milioni di euro
    E’ questa la giustizia???

  21. Scritto da enrico

    Complimenti signor Breznev, dare una scossa all’economia con dei condoni è come curare un depresso con delle piste di coca. Le fiabe le vada a raccontare ai suoi amici russi.

  22. Scritto da julia

    l’evasione va combattuta non alimentata…
    a che servono controlli sporadici sul territorio per far credere che uno su mille CE LA FA…

  23. Scritto da marnie

    se uno su mille CE LA FA AD ESSERE CONTROLLATO,
    gli altri NOVECENTONOVANTANOVE se la godono come sempre e del CONDONO per loro è come il DONO di SANTA LUCIA

  24. Scritto da cech

    Nel 2002 su 26 mld euro accertati dallo Stato con la sanatoria, il Fisco ne ha incassati poco piu’ di 20 : sembra manchi ancora qualcosa (fonte Borsa Italiana). Per ridurre il debito che ricordiamo è di 1900 miliardi di euro – e che non è stato ancora CONDONATO da nessuna autorità – un condono dovrebbe incassare almeno 100 miliardi di euro: altrimenti è solo un pannicello caldo, ma se al governo va bene così ! Auguri !

  25. Scritto da Fumagalli Giulietta

    Il condono fiscale e quello sugli abusi edilizi sono l’ennesimo favore che il governo ha intenzione di fare agli evasori e ai mafiosi,premia in questo modo l’illegalità,non servono per aumentare le entrate dello stato.E’ un imbroglio che va fermato.Solo con la lotta all’evasione fiscale,con i tagli ai privilegi dei ricchi ,con le tasse sui grandi patrimoni,si può recuperare denaro per far fronte alla crisi,ma Berlusconi pensa solamente a rimpinguare le sue imprese e non al futuro dell’Italia

  26. Scritto da Cirano

    Patrimoniale NO condoni SI: congratulazioni, alla faccia dell’equità sociale ma soprattutto della legalità. Al solito il signorotto di Arcore pensa nell’unico modo che gli riesce, quello dell’opportunismo,del premio a quello che ha fatto il furbo e il disonesto. Del resto che pretendere da uno che si è arricchito così? Ma una volta mi piacerebbe sentire il parere di qualche pensabenista, appartenente al ceto diciamo comune, che vota per il centrdx: vi rendete conto che personggio ci governa??

  27. Scritto da massimo gelmini

    Facciamo il punto della situazione:
    1) Confidustria, ANCE, Chiesa, Sindacati di Polizia, Corte dei Conti, Il Corriere della Sera, il Sole24ore … hanno criticato il governo o ne hanno invocato le dimissioni.
    2) PDL e Lega stanno precipitando nei sondaggi.
    3) Il governo ha fatto 4 versioni della stessa manovra in un mese.
    4) PDL e Lega litigano sulla nomina del governatore di Bankitalia.
    Cosa deve succedere ancora perché Napolitano si decida a sciogliere le Camere?

  28. Scritto da papadisperato

    Se il condono vale anche per i poveri operai in cassaintegrati strozzati da equitalia per cartelle del 96 97 mai notificate e che si vedono ipotecare casa o togliere l’auto, che ben venga e per la cronaca le cartelle sono di multe con il trex, e alcune tasse di bolli recenti per un totale di 3000 euro e che sono diventati 11 mila con tasse e interessi..