BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fuggono in auto, a bordo 40 chili di hashish

Sequestro dei carabinieri. Marocchino arrestato. Con un complice ha tentato di fuggire in un canale pieno d'acqua dopo aver abbandonato l'auto.

Più informazioni su

Un’auto che non si ferma allo stop e il successivo inseguimento dei carabinieri. Così i militari della caserma di Osio Sotto sono arrivati al sequestro di 40 chilogrammi di hashish e all’arresto di un marocchino di 33 anni. Tutto è successo attorno alle 10,30 di lunedì 10 ottobre, quando i militari hanno notato una Lancia Y di colore chiaro che non si fermava ad uno stop in via Vittorio veneto. L’inseguimento è terminato, sempre a Osio Sotto, in via Mameli. I due uomini a bordo dell’auto hanno tentato di proseguire la loro fuga a piedi, lanciandosi in un canale. Uno dei due, quello che guidava l’auto, è riuscito a fuggire, nel bel mezzo del canale pieno d’acqua. Il suo complice, marocchino di 33 anni, è stato fermato in modo rocambolesco. Il fuggitivo, uscito dal canale pieno d’acqua, aveva chiesto all’autista di un furgone di essere portato in ospedale. Ma i carabinieri sono comunque riusciti a rintracciarlo. Poco dopo è scattato il controllo sulla Lancia Y. All’interno 40 chili di stupefacente che sul mercato avrebbero avuto un valore di 200 mila euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.